Honda: fibra di carbonio per rinforzare i telai?

Il colosso nipponico starebbe valutando l'utilizzo di nuovi materiali per migliorare la propria ciclistica.

La documentazione depositata da Honda per richiedere alcuni brevetti negli Stati Uniti ha svelato che il colosso nipponico starebbe lavorando su alcune importanti soluzioni tecniche a livello di telaio. I disegni in questione - rilanciati da I Motorbike - mostrerebbero infatti alcuni elementi di telaio e forcellone che sfrutterebbero alcune parti "di rinforzo" in fibra di carbonio.

Negli ultimi anni, i costruttori hanno progressivamente esteso l'utilizzo della leggera e rigidissima fibra di carbonio per realizzare elementi della ciclistica, arrivando anche ad introdurle anche in "esotici" modelli come le Limited Edition Ducati 1299 Superleggera e la BMW HP4 Race, ma gli elevati costi di questo materiale ne hanno fino ad ora limitato l'adozione per veri modelli "di produzione" su larga scala. Fino ad ora.

Realizzare un intero telaio o un forcellone in fibra di carbonio sarebbe troppo costoso per la produzione di massa, ma Honda starebbe considerando l'uso di questo materiale leggero e resistente solo per certi elementi "di rinforzo" per telaio e forcellone (in particolare elementi di raccordo e punti d'attacco).

Questa soluzione, utilizzata solo per alcuni parti specifiche, permetterebbe inoltre a Honda di regolare e modificare le caratteristiche di telai e forcelloni in funzione dell'uso previsto, oltre che a consentire di continuare a utilizzare gli stessi telai e forcelloni degli attuali modelli.

L'eventuale espansione di questo approccio a più modelli della gamma, quindi, non richiederebbe eccessive modifiche o grossi investimenti, pur rappresentando ovviamente una significativa evoluzione per ognuno.

Impossibile non notare come Honda abbia utilizzato la sagoma di una "vecchia" CBR600RR per illustrare la sue richiesta alle autorità americane (anche se con una generosa una presa d'aria centrale sul muso e una coda leggermente diversa) e sarebbe bello prendere questa cosa come "indizio" per un possibile ritorno della media sportiva nei listini del colosso giapponese. Ma, almeno per il momento, si tratterebbe solo di speculazioni...

  • shares
  • Mail