1978-2018: 40 anni di Cagiva

Dal Campionato 500 GP al Motocross, passando per la Parigi-Dakar fino ad arrivare alle Sport Production: tutta la storia di Cagiva.

1978-2018 - 40 anni di Cagiva. 40 di moto italiana. L'anniversario della fondazione sarà celebrato domenica 16 settembre alla Schiranna (Varese), nel complesso MV Agusta.

Dal Campionato 500 GP al Motocross, passando per la Parigi-Dakar fino ad arrivare alle Sport Production: tutta la storia di Cagiva. Tutta la storia di quel marchio che ha appassionato tre generazioni di bikers su strada e pista. Sulle rive del Lago di Varese sono nate MV Agusta, Aemarchi e Cagiva. Furono proprio i fratelli Castiglioni a fondare il marchio nel novembre del 1978 e, dopo il successo ottenuto da Cagiva, a rilanciare MV mettendo in produzione la mitica F4. Ancora oggi icona mondiale di design Made in Italy.

L'organizzazione del raduno è stata curata dal Registro Storico Cagiva in collaborazione con il Motoclub Internazionale di Cascina Costa, il Registro Storico Aermacchi e il Motoclub 100HP e vedrà protagoniste del complesso modelli Cagiva, Aermacchi, MV Agusta, Husqvarna, Ducati e Moto Morini; tutti marchi acquistati e rilanciati da Claudio Castiglioni. Quale miglior occasione per ricordare Massimo Tamburini, lo storico presidente, designer, amico ed egregio collaboratore del "Signor Claudio"?

L'esposizione comincerà alle 9 sul piazzale della fabbrica ma una serie di modelli, quelli più significativi per la storia del marchio italiano prodotti alla Schiranna dal 1950 ad oggi, saranno esposti in un apposito spazio coperto. Per le 12 in punto è previsto il classico motogiro: saranno presenti ex piloti e tutti quei personaggi che, per un motivo o per un altro, sono e sono stati legati alle moto di Varese. Il giro si chiuderà sul lago con la "sgasata" come tributo a Claudio Castiglioni e Massimo Tamburini. Alle 14 un ritorno ai gloriosi anni '80 con uno spettacolo musicale che allieterà l'evento.

 

  • shares
  • Mail