Triumph a sostegno del Distinguished Gentleman's Ride

Triumph, per il quinto anno consecutivo, sosterrà il Distinguished Gentleman's Ride: circa 120.000 gentiluomini, in sella alle loro modern classic andranno in giro a raccogliere fondi per una nobile causa.

Cravatta o papillon, abiti in tweed e modern classic in giro per oltre 650 città di tutto il mondo: è il Distinguished Gentleman's Ride e Triumph sarà main motorcycle sponsor.

Domenica 30 settembre, saranno circa 120.000 i gentiluomini che prenderanno parte all'iniziativa nata a Sydney, da un'idea di Mark Hawwa, con l'intento di raccogliere fondi e accrescere la conoscenza sui problemi di salute più diffusi fra gli uomini: dal cancro alla prostata fino ad arrivare ai problemi di salute mentale. L'australiano ebbe l'ispirazione dopo aver visto Don Draper, della serie TV "Mad Men", in sella ad una modern classic indossando il suo abito più elegante. Il tema doveva essere proprio quello: combattere i cliché che affliggono il mondo delle due ruote creando una tribù di bikers gentleman.

Il primo appuntamento con il Distinguished Gentleman's Ride, nel 2012, fece registrare oltre 2.500 partecipanti in 64 città. Ciò incoraggiò gli organizzatori a spingersi oltre, mettendosi in gioco per la più nobile delle cause. Lo scorso anno i 94.000 partecipanti diffusi in 92 città riuscirono a raccogliere ben 4,85 milioni di dollari, tutti destinati alla ricerca.

  • shares
  • Mail