eCooltra: importanti novità per lo scooter sharing elettrico

Debutta il nuovo scooter elettrico Askoll Eva, disponibile in 800 unità equamente divise tra Milano e Roma.


Dopo aver raggiunto l'importante traguardo di 500.000 utenti registrati in Europa, eCooltra ha annunciato importanti novità per il mercato italiano, a partire dalla totale sostituzione dei mezzi con i nuovi scooter elettrici Askoll Eva. Inoltre, è stata incrementata la flotta e completamente rinnovata l'apposita app.

Per Milano e Roma, eCooltra aumenterà la propria flotta fino ad 800 mezzi, equamente divisi tra le due importanti città italiane. Il servizio di scooter sharing elettrico eCooltra è attivo non solo in Italia, ma anche in Spagna e Portogallo, nelle città di Barcellona, Madrid e Lisbona, per un totale di 3.500 mezzi.

La principale novità di eCooltra è rappresentata dal nuovo scooter elettrico Askoll Eva, personalizzato con la sella biposto ampliata e allungata, nonché dotato del sistema computerizzato che funge da interfaccia per l'apposita app, rinnovata secondo le esperienze degli utenti e indispensabile per poter usufruire del servizio di scooter sharing elettrico che è disponibile a 0,24 euro al minuto.

Esteticamente, lo scooter Askoll Eva di eCooltra è riconoscibile per la colorazione bianca della carrozzeria, in abbinamento agli specchietti retrovisori sinistro di colore verde e destro di colore azzurro. Inoltre, sono previsti il bauletto posteriore e due caschi - uno azzurro e l'altro verde - con cuffie sottocasco igieniche monouso e salviettine umidificate. Il motore elettrico 'brushless' a magneti permanenti consente allo scooter Askoll Eva griffato eCooltra di raggiungere la velocità massima di 45 km/h, mentre le ruote alte di grandi dimensioni sono dotate di pneumatici a doppia mescola (morbida ai lati e più rigida al centro).

  • shares
  • Mail