Supersport: Barbera con Puccetti fino a fine anno

Il team italiano ingaggia il forte pilota spagnolo per gli ultimi 4 round della WSS 2018. Morais gli lascia la moto che fu di Sofuoglu.

barbera-puccetti-1.jpg

Il 31enne spagnolo Hector Barbera è stato ingaggiato dal team Kawasaki Puccetti Racing per gareggiare nelle ultime quattro gare del Mondiale Supersport 2018, andando cosi idealmente a sostituire il turco Kenan Sofuoglu, 5 volte iridato nella categoria che si è ritirato solo qualche mese. Dopo un primo test con la nuova squadra e la nuova moto a Imola, Barbera fara quindi il suo debutto in Supersport nel prossimo round di Portimao, in programma dal 14 al 16 settembre 2018.

Dopo aver iniziato il 2018 in Moto2 come compagno di colori di Lorenzo Baldassarri nel team Pons HP40 (ed essere stato poi sostituito "in corsa" dal ben più giovane connazionale Augusto Fernandez), Barbera ritorna così alle gare dopo solo qualche settimana di inattività - subentrando direttamente al sudafricano Sheridan Morais - abbandonando però il paddock del Motomondiale nel quale correva dal 2002.

barbera-puccetti-2.jpg

Molto soddifatto dell'accordo il pilota spagnolo, "appiedato" in Luglio da Sito Pons dopo essere stato fermato e segnalato dalla polizia iberica per guida in stato di ebbrezza. Queste le parole con cui ha commentato l'inizio di questa sua nuova avventura nel team guidato da Manuel Puccetti:

"Sono davvero molto motivato a ritornare in pista e fortunato di poter contare su di un team come la squadra Kawasaki Puccetti Racing. Ho visto con i miei occhi come è organizzata e so che si tratta di una struttura vincente. Manuel mi sta dando una grande opportunità e io voglio ripagarlo portando a casa dei risultati."

"Voglio vincere e per questo mi sto allenando molto. Sono felice. Sia io che il team ci troviamo nella stessa condizione. Abbiamo una grande esperienza e tutto il potenziale per poter fare bene. Voglio ringraziare Manuel e Kawasaki per avermi messo nella condizione di ritrovare la fiducia in un momento così importante per me."

barbera-puccetti-5.jpg

Evidentemente soddisfatto dell'ingaggio anche il Team Principal Manuel Puccetti, lieto di accogliere nella sua scuderia - e nella grande famiglia Kawasaki - un altro "nome pesante" della velocità su pista:

"Il nostro accordo con Sheridan Morais era pianificato solo fino al Round di Misano e gli siamo molto riconoscenti per il suo aiuto. Ho cercato un altro pilota sostitutivo e sono stato molto contento di trovare un Hector Barbera disponibile e molto interessato ad unirsi alla squadra. È un onore per me avere nel team un pilota con così tanta esperienza e di alto livello."

"Hector ha affrontato ben 15 stagioni nel Motomondiale di cui ben 8 in MotoGP. Il nostro team farà il massimo per potergli permette di ottenere dei buoni risultati nella nuova avventura in Supersport."

barbera-puccetti-4.jpg

Nuova moto, nuovo team, nuova categoria e diversi circuiti su cui non ha mai corso nella sua lunga carriera. Anche Puccetti ovviamente è consapevole che la breve avventura di Barbera nel Mondiale Supersport non sarà affatto facile:

"Non sarà semplice in quanto dovrà iniziare la sua esperienza sulla Kawasaki Ninja ZX-6R su tre circuiti per lui nuovi (Portimao, Magny Cours e El Villicum), però sono convinto che ha tutto il potenziale per fare bene."

"E se i risultati saranno in linea con le nostre aspettative, ci piacerebbe poter confermare Hector Barbera anche per la prossima stagione."

barbera-puccetti-3.jpg

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 7 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail