Dalle VHS a YouTube: le roadrace britanniche degli anni '60

Dal Regno Unito degli anni '60 ecco l'oro di YouTube: la classica roadrace del North West del 1958 e "The Right Line" per diventare un roadracer di successo

Vecchi filmati in VHS, digitalizzati e caricati online: è questa la vera fortuna di YouTube. Puro oro per la piattaforma di video-sharing se poi si parla di due documentari risalenti agli anni '60 che trattano di classiche roadrace britanniche.

Il primo, direttamente dal 1958 tratta di una delle più famose roadrace dell'epoca, la North West 200; fa da protagonista una Norton Manx, la moto più vittoriosa del '900, guidata da una delle leggende dal motociclismo "black&white", Bob McIntyre, in rigorosa uniforme in pelle nera. I monocilindri rombano sotto il cielo nord irlandese fra le "protezioni" in fieno e circondati da spettatori in tweed e cravatta, perchè un tempo il motociclismo era uno sport di nicchia e la gare erano occasioni di festa per tutta la famiglia.

Giunti intorno al 13º minuto ecco partire un altro filmato, The Right Line: an Introduction to Motor Cycle Sport. Il documentario si apre con un video riguardante il Gran Premio di Solitude, nella Germania Ovest, del 1960 con Gary Hocking, Jim Redman, Carlo Ubbiali e Kunimitsu Takahashi che vanno a posizionarsi sulla griglia di partenza. Il narratore è il vincitore del TT, Graham Walker, che spiega ai neofiti come fare per diventare un roadracer di successo e come nel motociclismo, come in qualsiasi altra disciplina, sia impossibile saltare le tappe.

For in motorcycle sport there is no shortcut to success.” - ("Perché nello sport motociclistico non esiste una scorciatoia per il successo".)

Un commento per lo più fanatico e nazionalista con un filo di autocompiacimento, comprensibile vista l'esperienza di Walker nelle roadrace. Il suggerimento che da è quello di fare esperienza nelle corse off-road e utilizzare quelle come trampolino di lancio per sfondare nel mondo delle corse su asfalto.

Eccezionali poi l'onboard camera di McIntyre a Oulton Park, la sfida fra Hailwood, Surtees al junior TT e il finale del Gran Premio di Solitude.

  • shares
  • Mail