Superbike: Yamaha conferma Lowes e Van Der Mark

Il team dei Tre Diapason ha annunciato il rinnovo contrattuale di entrambi i suoi piloti per il 2019

vd-mark-lowes-se-quedan-yamaha.jpg

Alla luce delle incoraggianti prestazioni di questo 2018, il team PATA Yamaha WSBK ha deciso di confermare la sua line up di piloti anche per il 2019, annunciando la riconferma di Michael Van Der Mark e di Alex Lowes.

Sia l'olandese che il britannico hanno infatti vinto la loro prima gara nel corso di questa stagione (Michael ha addirittura firmato la doppietta di Donington), e si trovano rispettivamente in terza e sesta piazza in classifica generale: la YZF-R1 ha fatto passi da gigante nella prima parte di Campionato e i risultati, anche per lo squadrone di Iwata, hanno iniziato ad arrivare.

Michael Van Der Mark

"Sono molto contento di aver firmato per correre la terza stagione con Yamaha... credo in questo progetto e Yamaha crede in me. Stiamo ancora lavorando per migliorare, ma abbiamo fatto grandi progressi: il prossimo passo è vincere gare e stare nelle prime posizioni in ogni week end. L'obbiettivo è riuscire a lottare assieme per il titolo"

Alex Lowes

"Sono felicissimo di aver rinnovato con Yamaha e di essere ancora parte del loro progetto Superbike, nel quale sono coinvolto dal 2016. Io e Yamaha siamo da molto assieme, tra alti e bassi... ma ora siamo sulla strada giusta. Quest'anno ho vinto la mia prima gara ed è stato bellissimo, ma dobbiamo fare in moto che questo possa accadere ogni week end. Questo è il team migliore in cui ho corso e continuerò a dare il massimo per portare Yamaha là dove merita di stare"

patadeal.jpg

  • shares
  • Mail