Honda sarà "Art Supporter" alla mostra Easy Rider

Honda come fonte di ispirazione per arte e artisti alla mostra Easy Rider - Il mito della motocicletta come arte.

Protagonista assoluta della rinascita nipponica nel post seconda guerra mondiale e, oggi, punto di riferimento a livello tecnologico e stilistico, Honda, parteciperà come "Art Supporter" alla mostra Easy Rider – Il mito della motocicletta come arte.

La mostra si terrà presso la Reggia di Venaria negli spazi della Citroniera delle Scuderie Juvarriane con il Patrocinio della città di Torino dal 18 luglio al 24 febbraio 2019. L'esposizione avrà come tema principale il modo di vivere le due ruote come stile di vita, come conquista di libertà attraverso il viaggio e mostrerà, ai visitatori, il percorso evoluzionistico dal secondo dopoguerra ai giorni nostri, supportato passo passo dalle opere d'arte contemporanea di artisti del calibro di Antonio Ligabue, Mario Merz e Pino Pascali. La mostra sarà divisa in diverse sezioni, tutte accomunate dallo stesso tema (il mito della motocicletta) ma interpretato e visto da punto differenti: Stile, forma e design italianoSì viaggiareMal d'AfricaIl Giappone e la tecnologia.

Honda non è nuova alla partecipazione ad eventi di questo genere e, dopo il successo riscosso partecipando come "Mobility partner" alla mostra “Monet. Capolavori dal Musée Marmottan Monet, Parigi”, presso il Complesso del Vittoriano di Roma, ecco che torna a supportare arte e artisti proponendosi come fonte di ispirazione attraverso il design delle sue moto.

Gli appassionati di arte e due ruote avranno, poi, la possibilità di diventare protagonisti della mostra scattando un selfie in sella alla Honda CB1000R e postando la stessa sui propri profili social (Facebook, Instagram, Twitter), utilizzando gli hashtag #MostraEasyRider e #CB1000Rart. Ogni mese, da luglio a febbraio, le 10 foto che la giuria Honda riterrà più originali, saranno postate sul canale Facebook ufficiale Honda Moto.

  • shares
  • Mail