Honda Super Cub C125 2018

Arriva anche in Italia l'agile Super Cub di Honda, uno dei mezzi a motore più famosi e venduti a livello globale degli ultimi 60 anni.

Sbarca finalmente in Italia l'Honda Super Cub, uno dei veicoli a motore più conosciuti e venduti al mondo che il colosso nipponico ha ora deciso di rendere disponibile nel Bel Paese nella suo più recente restyling. Tra le novità risaltano un propulsore 125 cc pesantemente rivisto con cambio semi‑automatico, un nuovo telaio, luci full‑LED, Smart‑Key con funzione “answer-back” e l'ABS sul disco anteriore.

A 60 anni dal lancio del primo Super Cub C100 - progettato dal fondatore Soichiro Honda e dal fido Takeo Fujisawa - e dopo aver raggiunto lo scorso anno il traguardo dei 100.000.000 (100 milioni!) di esemplari prodotti, il "nuovo" Super Cub prosegue imperterrito nel solco della tradizione facendo di elementi quali affidabilità, efficienza e praticità le sue carte vincenti, che nel corso degli anni ne hanno decretato il successo planetario.

Anche dal punto di vista stilistico, questo nuovo Super Cub C125 rappresenta un'evoluzione in chiava moderna di un concept già affermato e immediatamente riconoscibile, con un design tanto "pulito" quanto curato nei dettagli che va a definire il classico profilo a “S” della sua silhouette.

HONDA SUPER CUB C125

Il motore del Super Cub C125 è un'unità monoalbero di 125 cc (alesaggio 52,4 mm, corsa 57,9 mm) a 2 valvole con iniezione elettronica e raffreddamento ad aria, accreditato dalla casa di una potenza di 9,7 CV (7,1 kW) a 7.500 giri/min e un picco di coppia di 10,4 Nm a 5.000 giri/min. Il cambio a 4 velocità è abbinato a una frizione automatica centrifuga, che quindi non necessita di un comando della frizione. Il dato dichiarato dei consumi è di 66,7 km/l nel ciclo medio WMTC che in combinazione con il serbatoio da 3,7 litri garantisce un’autonomia attorno ai 245 km.

Oltre al nuovo telaio monotrave in acciaio, gli elementi principali della ciclistica sono la forcella telescopica, gli ammortizzatori posteriori con escursione di 84 mm, i cerchi in alluminio da 17" (abbinati a pneumatici tubeless da 70/90-17” davanti e 80/90-17” dietro) e un impianto frenante che si affida a un disco anteriore di 220 mm morso da una pinza a pistoncino singolo (come detto supportata dall'ABS a 1 canale) e un tamburo posteriore da 130 mm. Compattezza e agilità del mezzo sono confermate da altri importanti 'numeri': 109 kg di peso in ordine di marcia con il pieno di benzina; 1.245 mm il passo.

Per il momento Honda Italia non ha confermato prezzo e data di arrivo nelle concessionarie - che vi comunicheremo il prima possibile - ma ha già reso note le due colorazioni che saranno subito disponibili per il nostro paese: "Pearl Niltava Blue" e "Pearl Nebula Red".

Honda Super Cub C125 2018 - Scheda Tecnica

HONDA SUPER CUB C12

MOTORE
Tipo: 4 tempi, monoalbero a 2 valvole, raffreddato a ad aria
Cilindrata: 125 cc
Alesaggio x corsa: 52,4 x 57,9 mm
Rapporto di compressione: 9,3 : 1
Potenza max: 9,7 CV a 7.500 giri/min
Coppia max: 10,4 Nm a 5.000 giri/min
Capacità totale olio: 1 litro

ALIMENTAZIONE
Tipo: Iniezione elettronica PGM-FI
Capacità serbatoio: 3,7 litri
Fuel Consumption: 66,7 km/l (ciclo medio WMTC)

IMPIANTO ELETTRICO
Avviamento: Elettrico
Batteria: 12V-3.5AH
TRASMISSIONE
Frizione: Multidisco in bagno d’olio, automatica centrifuga
Cambio: A 4 rapporti
TELAIO
Tipo: Monotrave dorsale in acciaio

HONDA SUPER CUB C125

CICLISTICA
Dimensioni (L x L x A): 1.915 x 720 x 1.000 mm
Interasse: 1.245 mm
Inclinazione cannotto: 26,5°
Avancorsa: 71 mm
Altezza sella: 780 mm
Altezza da terra: 125 mm
Raggio di sterzo: 2 m
Peso con il pieno: 109 kg

SOSPENSIONI
Anteriore: Forcella telescopica, steli di 26 mm
Posteriore: Due ammortizzatori

RUOTE E PNEUMATICI
Ant/Post: In lega leggera a 10 razze
Pneumatico ant.: 70/90-17M/C 48P
Pneumatico post.: 80/90-17M/C 50P

FRENI
Anteriore: Disco singolo di 220 mm, ABS a 1 canale
Posteriore: Tamburo di 130mm

LUCI
Ant./Post.: Full-LED

HONDA SUPER CUB C125

  • shares
  • +1
  • Mail