MotoGP: è ufficiale, Iannone in Aprilia

Da Noale arriva il comunicato ufficiale del passaggio del pilota italiano in Aprilia.

iannone_barcellona.jpg


Poche ore dopo l'annuncio del team di Hamamatsu che sanciva la rottura tra il rider abruzzese e la casa giapponese, da Noale arriva il comunicato ufficiale del passaggio del pilota italiano in Aprilia.

Andrea Iannone sarà in sella alla Aprilia RS-GP nelle stagioni MotoGP 2019 e 2020 affiancando il già confermato Aleix Espargaró. Per Aprilia un passo importante che vede il ritorno di un rider italiano nella sua scuderia.

2018-mugello-aprilia-gresini-3.jpg

Andrea Iannone è in MotoGP dal 2013, dopo aver maturato un'esperienza in 125 e Moto2 con un totale di 12 vittorie e 12 piazzamenti a podio, mentre nella classe regina vanta un palmares di una vittoria, 8 podi e 2 pole position.

Come dichiarato dal Team Manager Fausto Gresini:

"Quello tra Iannone e Aprilia sarà un gran bel connubio, uno dei più interessanti della MotoGP e potrà portare grandi risultati. Andrea è un pilota forte, veloce, concreto. Credo che possa dare un grande supporto al team e contribuire allo sviluppo della moto. E poi, inutile negarlo, un pilota italiano su una moto tricolore fa sempre un gran piacere. Benvenuto Andrea, facci divertire!".

  • shares
  • +1
  • Mail