Danilo Petrucci: "Siamo molto vicini ai primi"

Il pilota ternano punta alla Desmosedici di Jorge Lorenzo: al Mugello cercherà di ripetere lo splendido podio di Le Mans

petrucci.jpg

Danilo Petrucci non è solamente il fresco protagonista di uno splendido podio in quel di Le Mans, ma è anche una delle pedine centrali del mercato piloti. Il pilota umbro è infatti uno dei principali candidati alla sella della seconda Desmosedici ufficiale, che sarà presumibilmente lasciata libera da Jorge Lorenzo.

Ad oggi Petrux è uno dei soli tre piloti -gli altri due sono Jack Miller e Maverick Viñales- ad aver chiuso a punti tutti i GP del 2018: una costanza che, assieme al 2° posto conquistato in Francia, gli ha fruttato la 5^ posizione in Classifica generale a soli due punti dal compatriota Valentino Rossi e a cinque lunghezze da Viñales (2°). Un ruolino di marcia che fa ben sperare, soprattutto perché ora si va al Mugello, una pista che l'anno scorso lo ha visto salire sul podio.

"Sono molto felice di tornare in moto dopo il podio di Le Mans. Corriamo sulla mia pista preferita: l'anno scorso ho fatto una grande gara e quest'anno proverò a ripetermi. Di recente sono entrato nelle posizioni che contano, voglio riprovarci e fare strada in classifica: il segreto è la continuità e chiudere tutte le gare con risultati buoni per la corsa iridata. Grazie a questo siamo quinti in campionato e molto vicini al secondo, Viñales... Dobbiamo continuare su questa strada"



  • shares
  • Mail