Marquez "con i piedi per terra" al Mugello

Il Campione del Mondo della MotoGP, leader del Mondiale, prepara l'assalto al GP d'Italia: "Qui abbiamo fatto anche un ottimo test..."

Dopo la terza vittoria consecutiva centrata nell'ultimo round di Le Mans, Marc Marquez (Honda Repsol) ha decisamente 'preso il largo' nel Mondiale MotoGP 2018: con 95 punti conquistati nelle prime 5 gare stagionali, il fenomeno spagnolo infatti ha già oltre 35 lunghezze di vantaggio sugli inseguitori - capeggiati dal connazionale Maverick Vinales (Movistar Yamaha) - che prefigurano già una seria ipoteca sul titolo iridato.

Nel GP d'Italia di questo weekend (clicca qui per orari e copertura TV), il Campione del Mondo punterà quindi a consolidare ulteriormente il suo dominio sulla Premier Class, con un'eventuale sua vittoria che andrebbe ad assestare un colpo quasi "da KO" al morale degli altri contendenti alla corona.

Avere la sicurezza di restare capo-classifica qualunque sia l'esito della gara del Mugello non può che aumentare le fiducia di Marquez, per altro sostenuta anche del buon esito del recente test sul tracciato toscano:

"È bello arrivare al Mugello con questo vantaggio in campionato, ma siamo ancora nella fase iniziale della stagione e la lotta è sempre serratissima, quindi dobbiamo stare con i piedi ben piantati per terra."

"Abbiamo fatto un test al Mugello giusto prima del GP di Francia ed eravamo stati molto veloci e molto costanti. Ovviamente questa è un'ottima cosa per noi, ma bisogna sempre aspettare e verificare in quale situazione ci si trova quando si inizi a lavorare davvero per la gara."

marc-marquez-2018-honda.jpg

Alla luce di tutte queste premesse, lo spagnolo è chiaramente il favorito d'obbligo anche per il GP d'Italia anche se lui, comprensibilmente, preferisce mantenere un approccio cauto per evitare cali di tensione:

"Ci sono sempre delle incognite da tenere in considerazione, come pneumatici, il set-up della moto, le temperature e così via."

"Per esempio, le condizioni saranno probabilmente più calde questo fine settimana rispetto a quando abbiamo fatto il test, quindi continueremo a restare concentrarti per cercare di gestire bene i soliti 'alti e bassi' di un weekend di gare."

marc-marquez-2018.jpg

  • shares
  • Mail