Ufficiale: Dovizioso in Ducati fino al 2020

Al termine di un lungo "tira e molla", il pilota forlivese e il team ufficiale di Borgo Panigale trovano l'accordo per continuare insieme fino al 2020.

dovizioso-ducati.jpg

Dopo diverse settimane di trattative, arriva finalmente il proverbiale "lieto fine" nella trattativa per il rinnovo di contratto tra Andrea Dovizioso e il Ducati Team. I segnali positivi giunti da ambo le parti negli ultimi giorni avevano fatto presagire la chiusura dell'accordo nel weekend del GP di Francia (clicca qui per orari e copertura TV) e la definitiva "fumata bianca" è arrivata oggi, prima giornata di prove libere a Le Mans.

"DesmoDovi" continuerà quindi a correre in MotoGP con il team ufficiale bolognese fino alla stagione 2020, che sarà la sua ottava stagione "in rosso" e lo consacrerà così come il ducatista più "longevo" di tutti i tempi nella Premier Class.

Dovizioso può essere considerato il pilota di maggior successo in MotoGP per Ducati dopo il 'mito' Casey Stoner: arrivato nel team nel 2013, l'oggi 32enne forlivese ha da allora conquistato 8 vittorie, 6 delle quali sono arrivate nella scorsa stagione che lo aveva visto stracciare il compagno di squadra Jorge Lorenzo per chiudere secondo nel Mondiale dietro a Marc Marquez (Honda Repsol).

Dopo l'ufficializzazione dell'accordo, giunta in tarda mattinata, il "Dovi" non ha rilasciato commenti in quanto impegnato nel lavoro con la sua Desemosedici GP in vista della gara di Le Mans. Una sua conferenza stampa è comunque già stata annunciata per le 17:00 di oggi.


  • shares
  • Mail