Husqvarna Motorcycles: arriva la gamma enduro 2019

Piccoli ritocchi e qualche miglioria nei punti chiave perchè moto che vince non si cambia

Anche per Husqvarna giunge il momento di rinnovare la gamma enduro e, per il 2019, c'è un solo obiettivo: continuare a fissare il riferimento per qualità, prestazioni e tecnologia nel settore.

Con la gamma 2019, Husqvarna, propone un listino completo di moto premium che adottano la più avanzata tecnologia disponibile per il settore dell'off-road e in grado di esprimere al meglio l'impegno e lo spirito del marchio. Tutti i nuovi modelli 4 tempi sono, infatti, dotati di controllo trazione, di un selettore delle mappature e, salvo la piccola TX 125, anche di avviamento elettrico. Di recente, inoltre, anche sulle 2 tempi TE 250i e TE 300i è stato introdotto un innovativo sistema di iniezione del carburante.

Per tutti e sette i modelli della gamma enduro, Husqvarna ha adottato nuove tarature sia per la forcella WP Xplor 48 che per il monoammortizzatore WP, questo permette di soddisfare le esigenze di una più ampia fetta di piloti e, soprattutto, di migliorare la resistenza a fine corsa. Un nuovo piede forcella, una molla più dura e un nuovo pistone interno lavorano in simbiosi con il nuovo sistema di taratura, consentendo un maggiore sostegno in affondamento e una migliore sensibilità alle regolazioni. Nuovo anche il pistone interno del mono che si adatta perfettamente al nuovo setting anteriore.

Le TX 125 M.Y. 2019 adottano una nuova frizione con molle a diaframma e un nuovo coperchio che riduce ulteriormente la larghezza del motore. Tutte, invece, avranno nuovi coperchi carter, nuove batterie agli ioni di litio e nuovi ingranaggi del cambio con una rapportatura che resta però invariata.

Rinnovate anche le grafiche, adesso più tendenti al bianco. Non cambia, invece, l'aspetto che resta affilato e snello.

  • shares
  • Mail