Aprilia: Kit Racing Factory Works

Aprilia Racing amplia il progetto Factory Works introducendo uno speciale kit per la RSV4.

Il Reparto Corse della casa di Noale che vanta ben 54 titoli mondiali ha lanciato il programma “Factory Works” per rendere disponibile la stessa tecnologia sviluppata per l'Aprilia RSV4, sette volte campione del mondo Superbike, a tutte le persone che intendono competere ai massimi livelli nei campionati delle derivate di serie o che desiderino avere una RSV4 dalle performance ottimizzate per l’uso in circuito.

Il programma prevede la realizzazione di differenti versioni di Aprilia RSV4 “Factory Works”, sviluppate in base ai regolamenti dei campionati Superstock e Superbike dei diversi Paesi con differenti livelli di preparazione di ciclistica, elettronica e motore.

La versione FW-GP rappresenta il punto massimo di questo progetto. Equipaggiata con il motore V4 con alesaggio portato a 81 mm e dotato di distribuzione a valvole pneumatiche, arriva ad una potenza massima di 250 cavalli rispolverando una configurazione simile a quella con cui Aprilia ha ufficialmente corso nel campionato mondiale MotoGP nel 2015.

Aprilia Racing Factory Works è perciò un programma unico al mondo, che oggi si amplia grazie all’introduzione di uno speciale kit disponibile per Aprilia RSV4, nelle versioni RR e RF MY17 e MY18, in grado di massimizzare le prestazioni del motore, ridurre il peso complessivo e migliorarne l’aerodinamica.

Il kit comprende il “poker” di pistoni monofascia dotati di un trattamento superficiale per una migliore scorrevolezza. Solo questi componenti assicurano un aumento della potenza massima di circa 4 CV. Per incrementare ulteriormente le prestazioni c'è un kit di teste per sostituire quelle originali caratterizzate da condotti di aspirazione e scarico lavorati con macchine a controllo numerico per migliorare la fluodinamica. Anche le molle, le valvole e i relativi piattelli sono ottimizzati per affinarne il rendimento, mentre gli alberi a camme hanno un trattamento superficiale che riduce ulteriormente gli attriti. Il kit nel suo complesso, assieme a una nuova centralina con mappa dedicata e all’impianto di scarico Akrapovic, permettono all'albero di raggiungere una potenza massima di 215 CV.

Altri interventi sono mirati per garantire una moto più leggera e maneggevole. In particolare, l’installazione di una batteria al litio e di un nuovo serbatoio del carburante, della stessa forma e materiale di quello originale, ma realizzato con un metodo di produzione che permette un risparmio di peso di circa 1,5 Kg. Infine, l’impianto di scarico completo Akrapovic, i diversi dettagli in fibra di carbonio e la piastra di sterzo superiore ricavata dal pieno permettono di ridurre il peso complessivo di RSV4 di circa 10 Kg.

Ma non finisce qui. Il nuovo kit Factory Works offre anche un set di fiancate dotate di winglets, le appendici aerodinamiche che contribuiscono ad apportare benefici in termini di stabilità della moto. Si tratta di una tecnologia sviluppata da Aprilia Racing sul propotipo RS-GP impegnato nel Campionato del Mondo MotoGP e che, per la prima volta in assoluto, viene resa disponibile anche per i clienti Factory Works.

Per maggiori informazioni basta collegarsi con il sito dedicato della casa di Noale.

  • shares
  • +1
  • Mail