WSS Imola: vince Cluzel su Caricasulo e De Rosa

Il francese di Yamaha NRT centra la 2a vittoria stagionale davanti ai 2 italiani. Mahias cade e chiude 8°, Krummenacher nuovo leader.

2018-wss-jules-cluzel.jpg

Grande vittoria per Jules Cluzel (Yamaha NRT) nel round di Imola del Mondiale Supersport, 5° appuntamento stagionale della categoria. Dopo una gara combattutissima all'Autodromo Enzo e Dino Ferrari, il francese è infatti riuscito a imporsi sugli italiani Federico Caricasulo (GRT Yamaha Official WorldSSP Team) e Raffaele De Rosa (MV Agusta Reparto Corse by Vamag), che lo hanno accompagnato sul podio, e sul tedesco Sandro Cortese (Kallio Racing), anche lui fino all'ultimo in lizza per un posto nella Top 3.

La gara di Imola della classe Supersport è stata ricca di colpi di scena, ed il primo ha avuto luogo ancora prima dello spegnimento dei semafori. Con una mossa a sorpresa, alla fine del giro di allineamento, il 5-volte iridato Kenan Sofuoglu (Kawasaki Puccetti Racing), che aveva precedentemente annunciato il suo ritiro dalle corse al termine di questo round, iniziava a salutare il pubblico per poi dirigersi direttamente ai box, senza prendere posto in griglia, tra lo sbigottimento dei suoi colleghi che lo attendevano in prima fila.

caricasulo.jpg

Dopo i primi giri, era Lucas Mahias (GRT Yamaha Official WorldSSP Team) a tentare di prendere il largo, ma il Campione del Mondo in carica scivolava dopo pochi giri alla Rivazza nel tentativo di scrollarsi di dosso gli avversari. Il francese era lestissimo a rimontare in sella alla sua R6 rientrando attorno alla 20a posizione, e la sua rimonta lo avrebbe poi premiato con un 8° posto. Mahias ha comunque perso la testa della classifica per 2 punti a favore dello svizzero Randy Krummenacher (BARDAHL Evan Bros. WorldSSP Team), oggi quinto.

Anche Caricasulo era caduto in un errore nel tentativo di staccare Cluzel, De Rosa e Cortese, ma dopo il suo "lungo" gli l'italiano riusciva comunque a rimettersi in scia al gruppo di testa per poi giocarsi il podio. Destino diverso invece per Massimo Roccoli (G.A.S. Racing Team), tra i protagonisti della prima parte della corsa prima di cadere anche lui alla Rivazza poco prima di Mahias. 15° Nicola Morrentino (Renzi Corse Kawasaki) l'unico altro pilota italiano a punti.

Supersport Imola 2018 - Classifica Gara

de-rosa-mv-agusta-2018-supersport.jpg

1 J. CLUZEL | FRA | NRT Yamaha 17 Laps
2 F. CARICASULO | ITA | GRT Yamaha Official +0.363
3 R. DE ROSA | ITA | MV Agusta Reparto Corse by Vamag +0.906
4 S. CORTESE | GER | Kallio Racing Yamaha +0.990
5 R. KRUMMENACHER | SUI | BARDAHL Evan Bros +14.270
6 A. WEST | AUS | EAB antwest Racing +15.844
7 N. TUULI | FIN | CIA Landlord Insurance +16.199
8 L. MAHIAS | FRA | GRT Yamaha Official +16.200
9 L. STAPLEFORD | GBR | Profile Racing +18.471
10 H. OKUBO | JPN | Kawasaki Puccetti Racing +20.206
11 R. HARTOG | NED | Team Hartog +21.416
12 T. GRADINGER | AUT | NRT Yamaha +21.765
13 L. CRESSON | BEL | Kallio Racing Yamaha +21.880
14 A. IRWIN | GBR | CIA Landlord Insurance +38.549
15 N. MORRENTINO | ITA | Renzi Corse Kawasaki +39.697
16 H. SOOMER | EST | Racedays Honda +40.782
17 P. SEBESTYEN | HUN | SSP Hungary Racing +44.704
18 M. CANDUCCI | ITA | Team GoEleven Kawasaki +46.636
19 A. COPPOLA | ITA | GRT Yamaha Official +46.884
20 L. GABELLINI | ITA | G.A.S. Racing Team +47.993
21 W. TESSELS | NED | Chromeburner Wayne +49.707
22 N. CALERO | ES | P Orelac Racing VerdNatura +1'06.231
23 S. HILL | GBR | Profile Racing +1'11.327
24 K. SMITH | GBR | GEMAR Team Lorini Honda +1'11.460

Non classificati:
M. MALONE | ITA | Team GREENSPEED Kawasaki
E. LAHTI | FIN | Sterkman Motorsport by HRP
J. VAN SIKKELERUS | NED | GEMAR Team Lorini Honda
M. ROCCOLI | ITA | G.A.S. Racing Team Yamaha
A. BADOVINI | ITA | MV Agusta Reparto Corse by Vamag
K. SOFUOGLU | TUR | Kawasaki Puccetti Racing
J. ITURRIOZ | ARG | Team GoEleven Kawasaki

mahias.jpg

  • shares
  • Mail