Claudio Domenicali nuovo presidente della MSMA

Il manager italiano ricoprirà il ruolo per i prossimi due anni, sostituendo il giapponese Katsushide Moriyama

domenicali.jpg

Claudio Domenicali è il nuovo presidente della MSMA, la Motorcycle Sports Manufacturer Association. L'amministratore delegato di Ducati Motor Holding è stato nominato dall'assemblea dei soci che si è tenuta in concomitanza con il GP di Jerez e che gli ha affidato l'incarico per i prossimi due anni: il manager italiano succede al presidente uscente Katsushide Moriyama (Honda Motor Corporation).

La MSMA, fondata nel 1992 e un tempo nota come GPMA, è un'associazione di costruttori nata per rappresentarne gli interessi nei campionati organizzati dalla FIM, la Federazione Motociclistica Internazionale: per la prima volta in 27 anni di storia sarà dunque presieduta da un uomo Ducati.

"E un onore accettare questa carica, sia a livello personale che in qualità di Amministratore delegato Ducati Motor Holding – ha commentato Claudio Domenicali ringraziando l’assemblea per la nomina – Per la prima volta, in ventisette anni di attività MSMA, Ducati ricopre questo ruolo. Affronteremo questo incarico con il massimo impegno per offrire un contributo importante per un’ulteriore crescita e professionalità nelle attività sportive che vedono coinvolte le più importanti case motociclistiche".

  • shares
  • Mail