Tourist Trophy: ufficiale, John McGuinness non correrà

La notizia, già nell'aria da alcune settimane, è stata confermata dagli organizzatori del TT: McPint non è sulla lista dei partenti

john-mcguinness-2016.jpg

Non è esattamente un fulmine a ciel sereno, ma è comunque una conferma che non avremmo voluto veder arrivare: come già si vociferava da qualche settimana, John McGuinness non prenderà parte al Tourist Trophy 2018.

Ad annunciare una probabile defezione, a causa di alcune complicazioni fisiche legate all'incidente occorsogli lo scorso anno alla North West 200, era stato lo stesso McPint attraverso un post su Twitter.

Già il 27 aprile il team Mugen, formazione con cui John avrebbe dovuto correre il TT Zero, aveva diramato un comunicato stampa con il quale si rendeva noto che il missile di Morecambe non avrebbe preso parte alla competizione e sarebbe stato sostituito dall'esperto Micheael Rutter. Purtroppo nella giornata di ieri è arrivata un'altra conferma, indiretta ma autorevole, di quanto si temeva: John non è nella lista dei partenti della Superbike, categoria che avrebbe dovuto vederlo in sella all'argentea Norton.

Silenzio, almeno per ora, da parte dello stesso McGuinness, ma ci sentiamo di prendere per buona un'informazione ufficiale quale quella riportata dagli stessi organizzatori del TT: un forfait che, assieme a quello di Bruce Anstey, toglie dalla griglia un sicuro protagonista e un vero e proprio "padrone di casa" all'Isola di Man. Facciamo i migliori auguri a questi due vecchi leoni, autentiche leggende delle Road Races, augurandoci di rivederli presto in... "pista"!

  • shares
  • Mail