Le gomme mettono d'accordo Rossi e...Biaggi!

Max Biaggi sul podio di Brno

Che ormai i pneumatici stiano diventanto i veri protagonisti delle gare è piuttosto scontato. Specie nella MotoGP, le ultime due gare del Sachsenring prima e di Laguna Seca poi, hanno dimostrato come le gomme abbiano giocato un ruolo fondamentale nell'attuale campionato del mondo: si è visto chiaramente come Michelin e Bridgestone possano decidere un Gp a favore dei propri piloti.
Una situazione che ha inevitabilmente portato al crearsi di due correnti di pensiero: quella che dice che le gomme "pesano" ma non più di tanto sui risultati e quelli che invece sono convinti che gli pneumatici abbiano una percentuale troppo alta nella decisione delle performance. Valentino Rossi fa parte di questi ultimi come abbiamo detto settimana scorsa.
Ma la vera sorpresa è che anche Max Biaggi - intervistato da MCN - la pensa come lui.
Ecco le parole del "corsaro" rilasciate in esclusiva a MCN:

"Gli pneumatici giocano un ruolo fondamentale e quindi ci sono piloti avvantaggiati e piloti svantaggiati. Anni fa avevo detto che si sarebbe presa questa strada ma nessuno ne ha tenuto conto. Credo che sarebbe meglio avere un unico fornitore di pneumatici e credo che questo sarà il futuro. Avere una sola marca di pneumatici permette di capire meglio quale sia il pilota più abile e la moto più performante. Avere più concorrenza è migliore per chi corre; ecco perchè la F1 è andata verso questa strada."

via | MotoGrandPrix

  • shares
  • Mail
199 commenti Aggiorna
Ordina: