Motocross in lutto, muore Eric Geboers

Il 5 volte Campione del Mondo, leggenda del Motocross anni '80, è annegato nel tentativo di salvare il suo cane dalle gelide acque del lago di Miramar, in Belgio

15257065471878.jpg

Una tragedia, una drammatica fatalità. Se n'è andato così Eric Geboers, cinque volte Campione del Mondo di Motocross e vera e propria leggenda del tassello. Il 56enne belga, nato a Neerpelt il 5 agosto 1962, era in barca sul Lago di Miramar (vicino a Mol, in Belgio): verso le ore 22.00 di domenica sera il suo cane è caduto in acqua e Eric si è gettato per salvarlo. L'ex iridato, però, non è riemerso, e gli amici che erano con lui non hanno potuto fare altro che dare l'allarme.

Los dos pilotos muy juntos durante una carrera de cross.

Soprannominato The Kid, Eric veniva chiamato anche in altro modo: Mister 875, cioè la somma di 125, 250 e 500. Geboers è infatti stato il primo pilota a vincere il Titolo in tutte e tre le categorie di allora: avvicinatosi al Motocross grazie al fratello Sylvain, esordì nel Mondiale nel 1980, per poi conquistare due iridi di fila già nel 1982-1983. Quattro anni più tardi, nel '87, centra il bersaglio grosso nella duemmezzo, per poi passare in 500 e portarsi a casa le stagioni 1988 e 1990.

eric_geboers.jpg

  • shares
  • Mail