Moto3: il team Gresini suona la carica in vista di Jerez

Due vittorie all'attivo, un podio e la leadership nel Mondiale in tasca: il team Gresini Moto3 vola a Jerez con il coltello tra i denti

team_gresini_moto3_digiannantonio_martin-2_risultato.jpg

Con il Gran Premio di Spagna arriva la prima tappa europea del Motomondiale, e il team Del Conca Gresini Moto3 si prepara a ripetere gli ottimi risultati di Losail, Rio Hondo e Austin. Jorge Martin, con le sue due vittorie in Qatar e in Texas, è primo in campionato nonostante l'11° posto nel rocambolesco GP d'Argentina, gara in cui a tenere alti i vessilli della squadra italiana ci ha pensato il nostro Fabio Di Giannantonio con un 3° posto che è ad oggi è il suo miglior piazzamento stagionale.

Lo spagnolo guida la classifica con 55 punti complessivi e 7 lunghezze di vantaggio dall'inseguitore Aaron Canet: a Jerez, pista con la quale ha un conto in sospeso (nel 2017 conquistò la pole ma in gara fu rallentato da un problema tecnico), proverà a consolidare la sua leadership e portare a casa un bottino di punti importante in ottica titolo. Dal canto suo Diggia punta al secondo podio stagionale, dopo che questo avvio di campionato lo ha visto entrare sempre nella top six.

JORGE MARTIN #88

“È una pista che mi piace molto dove ci siamo allenati tanto durante l’inverno. Arriviamo forti, con una buona posizione in campionato e con l’obiettivo di vincere, che poi è l’obiettivo di ogni gara sempre. La bellezza di correre davanti al pubblico spagnolo aiuterà senza dubbio!”

FABIO DI GIANNANTONIO #21

“Ad Austin abbiamo sbagliato qualcosa, ma siamo stati protagonisti tutto il fine settimana e spero davvero che Jerez de la Frontera sia un punto di svolta della mia stagione dove arriviamo preparati e carichi per provare a portare a casa una vittoria che cerchiamo da un po’ ormai”

team_gresini_moto3_digiannantonio_martin-1_risultato.jpg

  • shares
  • Mail