Motomercato: De Puniet alla Honda?

Randy De Puniet Kawasaki Ninja 800 Laguna Seca

Dopo l'ufficializzazione del passaggio di Hopkins alla Kawasaki, Melandri alla Ducati e Lorenzo in Yamaha, rimangono ancora diversi piloti dal futuro è piuttosto incerto. Per alcuni si tratterà semplicemente di cambiare team, per gli altri si fa sempre più concreta la possibilità di rimanere a piedi.
Un terzo scaglione spera di rinnovare l'accordo che li lega all'attuale scuderia. Tra questi c'è sicuramente Randy De Puniet.
La priorità del pilota transalpino resta quella di rimanere in Kawasaki, ma il probabile arrivo di Loris Capirossi e l'eventuale impossibilità di schierare una terza verdona sulla griglia di partenza, hanno convinto il ventiseienne di Maisons Laffitte a guardarsi intorno.
Dando un'occhiata in giro, Lucio Cecchinello sembra essere in cerca di un pilota per la prossima stagione. Certa la separazione con Carlos Checa (lo spagnolo finirà in Superbike?), l'opzione De Puniet non è da escludere.
I due hanno già lavorato insieme ai tempi della 250, il problema vero e proprio consisterebbe nella carenza cronica di denaro liquido che il team italiano potrebbe investire nel progetto. Per Randy si tratterebbe quindi di una soluzione di ripiego.
Se matrimonio non dovesse essere Cecchinello potrebbe far firmare il nostro Andrea Dovizioso, deciso a fare il salto di categoria come i suoi due più temibili avversari, Jorge Lorenzo e Alex De Angelis. 2008, l'anno del ricambio generazionale in MotoGP?

via | Moto.Caradisiac.com

  • shares
  • Mail
21 commenti Aggiorna
Ordina: