Iannone: "Argentina pista adatta alla Suzuki"

L'italiano del team Ecstar Suzuki a caccia di punti a Termas de Rio Hondo: "Il circuito mi piace, mi aspetto un buon lavoro di squadra."

Dopo il poco esaltante 9° posto nel round inaugurale della stagione in Qatar, Andrea Iannone (Suzuki Ecstar) guarda al GP di Argentina della MotoGP di questo weekend (clicca qui per orari e copertura TV) con una rinnovata voglia di mettere mostra il suo talento e conquistare punti.

L'anno scorso, alla sua prima apparizione sul tracciato di Termas de Rio Hondo da pilota ufficiale Suzuki, l'asso abruzzese incappò in una partenza anticipata che, inevitabilmente sanzionata con un ride-through, lo mise subito fuori dai giochi per le posizioni di vertice, e questo non può che accrescere il suo desiderio di riscatto per questo fine settimana.

motogp-2018-andrea-iannone-suzuki-ecstar-3.jpg

Nelle consuete dichiarazioni di avvicinamento al weekend di gare, Iannone non ha infatti mancato di rimarcare la delusione per l'esito del GP di Argentina di 12 mesi fa:

"Arrivo in Argentina con delle sensazioni positive perché ricordo che, l'anno scorso, siamo andati abbastanza bene qui. Il circuito è uno di quelli che mi piacciono e il suo layout si adatta bene alla nostra GSX-RR."

"Anche l'anno scorso avevo un buon feeling, ma sfortunatamente in gara abbiamo dovuto scontare un ride-through che mi ha tolto dalla lotta per le posizioni migliori."

buriram-test-d2-andrea-iannone7.jpg

Ad ogni modo, per l'edizione 2018 del GP sudamericano, il pilota di Vasto punta forte sul supporto della sua squadra per indirizzare subito la nuova stagione nel migliore dei modi:

"Mi aspetto un buon lavoro di squadra che mi aiuti a migliorare sessione dopo sessione, dobbiamo lavorare su quei piccoli dettagli che, una volta sistemati tutti insieme, possono davvero fare la differenza in termini di prestazioni."

"Le prime gare sono sempre importanti per dare la giusta direzione a tutto il resto della stagione e io voglio provare a cogliere un buon risultato in questo GP al 100%!"

motogp-2018-andrea-iannone-suzuki-ecstar-14.jpg

  • shares
  • Mail