eCall: obbligatorio a partire dal 31 marzo 2018

Sarà obbligatorio per tutte le automobili di nuova omologazione. E le moto?

incidente-milano.jpg


A partire da 31 marzo 2018, il sistema automatico di “chiamata d’emergenza”, eCall, diventerà obbligatorio in tutti i paesi dell’Unione Europea. D'ora in poi sulle automobili di nuova produzione dovrà essere sempre presente un piccolo dispositivo di primo soccorso digitale in grado di inviare in maniera automatica una chiamata con richiesta di intervento in caso di incidente.

E le moto? Per ora sono stati avviati i lavori per dare vita ad uno standard come quello adottato per le vetture che avvisa automaticamente il pronto intervento locale componendo il numero 112, numero valido in tutta Europa.

BMW Motorrad già dispone di questo servizio come optional, il sistema Intelligent Emergency Call (ECALL), mentre Bosch ha sviluppato per i motocicli una speciale centralina che acquisisce i dati operativi della moto e li impiega per rilevare gli incidenti. Il modulo GPS integrato fornisce la posizione esatta dell’incidente che viene trasmessa al centralino dei servizi di emergenza permettendo alle squadre di soccorso di arrivare più rapidamente sul luogo dell’incidente.

  • shares
  • Mail