MotoGP, Marquez e Pedrosa proveranno a Jerez

Il team ufficiale dell'Ala Dorata è volato a Jerez per una tre giorni di test: oggi in pista ci sono Marquez e Pedrosa, che domani e mercoledì lasceranno il posto al collaudatore Stefan Bradl

18 Valencia 9, 10, 11 y 12 de noviembre de 2017.  Circuito de Ricardo Tormo. Valencia. MotoGP, MGP, mgp, motogp

Per prossimo round della MotoGP -il Gran Premio d'Argentina- dobbiamo aspettare ancora una dozzina di giorni, ma il lavoro delle varie squadre non si è certo fermato dopo la gara del Qatar. A lavorare intensamente, nei prossimi giorni, sarà soprattutto la squadra ufficiale dell'Ala Dorata, il team Honda HRC: Marc Marquez e Dani Pedrosa scendono oggi in pista a Jerez de la Frontera per una tre giorni di test che vedrà impegnato anche il collaudatore Stefan Bradl.

Se nella giornata odierna a calcare l'asfalto sono infatti i due piloti titolari, a partire domani (martedì e mercoledì) a girare con la RC 213 V sarà proprio il tedesco: il Campione del Mondo Moto2 2011, dopo una deludente stagione in WSBK, è stato ingaggiato da Honda Racing nella veste di tester, e potrebbe addirittura disputare alcune wild card nel corso della stagione.

ASSEN, NETHERLANDS - APRIL 29:  Stefan Bradl of Germany and Red Bull Honda World Superbike team heads down a straight during the FIM World Superbike Championship Assen - Race 1 on April 29, 2017 in Assen, Netherlands.  (Photo by Mirco Lazzari gp/Getty Images)

Honda è l'unica Casa che non ha ancora utilizzato nessuno dei test privati a sua disposizione: ogni top team può infatti effettuare fino ad un massimo di 5 giorni di prove nel corso di tutto il Campionato, con Yamaha e Ducati che hanno già "sparato" due delle frecce al proprio arco. KTM, Aprilia e Suzuki, invece, avranno a disposizione una quantità illimitata di test per questo 2018.

honda_marquez_pedrosa_redbullring_austria_2017-19.jpg

  • shares
  • Mail