SBK Thailandia Day-1: Kawasaki davanti a MV e Ducati

Gli alfieri del Kawasaki Racing Team comandano il venerdì del Buriram tallonati dalla MV Agusta F4 di Jordi Torres e dal capoclassifica Melandri.

hi_02_buriram_wsbk_2018_fp1_rea_c87q7761.jpg

Graduatoria dei tempi cortissima al termine delle prime tre sessioni di libere della Superbike per il round della Thailandia, in programma questo fine settimana al Chang International Circuit, con i 12 piloti più veloci del venerdì racchiusi in meno di 7 decimi.

Il Campione del Mondo Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team) e il suo compagno di box Tom Sykes sono risultati i piloti più veloci di giornata, il primo con un best lap di 1:33.327 e il secondo staccato di soli 57 millesimi, ma il vero exploit di giornata a Buriram lo ha firmato senza dubbio Jordi Torres (MV Agusta Reprto Corse), terzo assoluto dietro ai due britannici a +0.070 con la MV Agusta F4.

marco-melandri.jpg

Il forte pilota spagnolo ha così piazzato la 4-cilindri varesina subito davanti alle due Ducati factory del team Aruba.it Racing, ​​con il leader del mondiale Marco Melandri (+0.097) davanti a Chaz Davies (+0.104). Il gallese è anche rimasto vittima suo malgrado di un incidente nella FP2, nel quale non ha riportato conseguenze dal punto di vista fisico.

Leon Camier (Red Bull Honda WorldSBK) si è preso la sesta piazza davanti a Michael Van Der Mark (Pata Yamaha Official WorldSBK Team), a Xavi Fores (Barni Racing Ducati), come di consueto il miglior 'privato' di giornata, e ad Eugene Laverty (Milwaukee Aprilia), mentre l'altra Yamaha R1 ufficiale di Alex Lowes completa la Top 10.

jordi-torres.jpg

Proprio Foret e Laverty sono stati protagonisti di una collisione durante le FP3 che li ha visti entrambi finire a terra prima di risalire a bordo delle rispettive moto. Entrambi sono già stati dichiarati "fit to race" dopo gli opportuni controlli medici. 11° Lorenzo Savadori con la seconda RSV4 RF del team Milwaukee Aprilia.

Le ostilità della classe regina riprenderanno domani con le FP4 a cui seguiranno qualifiche e Gara-1 alle 10:00 ora italiana (clicca qui per orari e copertura televisiva).

SBK Thailandia 2018 - Classifica Combinata FP1/2/3

hi_02_buriram_worldsbk_2018_free_practice_sykes_gb45002.jpg

1 J. REA | GBR | Kawasaki ZX-10RR 1'33.327
2 T. SYKES | GBR | Kawasaki ZX-10RR 1'33.384 +0.057
3 J. TORRES | ESP | MV Agusta 1000 F4 1'33.397 +0.070
4 M. MELANDRI | ITA | Ducati Panigale R 1'33.424 +0.097
5 C. DAVIES | GBR | Ducati Panigale R 1'33.435 +0.108
6 L. CAMIER | GBR | Honda CBR1000RR 1'33.531 +0.204
7 M. VAN DER MARK | NED | Yamaha YZF R1 1'33.569 +0.242
8 X. FORES | ESP | Ducati Panigale R IND 1'33.571 +0.244
9 E. LAVERTY | IRL | Aprilia RSV4 RF 1'33.851 +0.524
10 A. LOWES | GBR | Yamaha YZF R1 1'33.855 +0.528
11 L. SAVADORI | ITA | Aprilia RSV4 RF 1'33.986 +0.659
12 L. BAZ | FRA | BMW S 1000 RR 1'34.011 +0.684
13 L. MERCADO | ARG | Kawasaki ZX-10RR IND 1'34.420 +1.093
14 J. GAGNE | USA | Honda CBR1000RR 1'34.500 +1.173
15 R. RAMOS | ESP | Kawasaki ZX-10RR IND 1'34.545 +1.218
16 Y. HERNANDEZ | COL | Kawasaki ZX-10RR IND 1'34.668 +1.341
17 P. JACOBSEN | USA | Honda CBR1000RR IND 1'34.741 +1.414
18 T. RAZGATLIOGLU | TUR | Kawasaki ZX-10RR IND 1'34.831 +1.504
19 O. JEZEK | CZE | Yamaha YZF R1 IND 1'36.648 +3.321

chaz-davies.jpg

  • shares
  • Mail