Road Racing: Michael Dunlop firma con Paton!

La storica casa italiana, ora sotto il capiente "ombrello" di SC Project, annuncia l'ingaggio del fuoriclasse nord-irlandese per il TT 2018.

michael-dunlop-paton.jpg

Il mercato piloti del Road Racing è stato decisamente in subbuglio negli ultimi giorni: dopo l'ufficializzazione dell'accordo di John McGuinness con Norton e con il team di Michael Dunlop per le gare delle 600cc, l'ultima "big news" riguarda proprio il fortissimo rampollo della dinastia Dunlop.

Come anticipato da Road Racing Core, la milanese Paton, marchio recentemente passato sotto il controllo del produttore di scarichi lombardo SC-Project, ha infatti annunciato di aver messo sotto contratto il 29enne Michael Dunlop per la stagione 2018. La stella britannica andrà quindi a completare la line-up del team Paton-SC Project insieme al 'nostro' Stefano Bonetti e correre le gare della classe "Lightweight" con la S1-R.

lightweight_tt_2017_tourist_trophy_bonetti_paton-12-jpg.jpg

Oltre che per motivi dinastici, Michael Dunlop è un vero e proprio "super-big" delle corse stradali soprattutto per via di un palmarès personale davvero strepitoso, che comprende 15 vittorie al Tourist Trophy oltre al giro più veloce di sempre sul Mountain Course.

Dopo il successo dello scorso anno al TT Lightweight per mano di Michael Rutter - Bonetti fu costretto al ritiro per noie meccaniche - le "verdone" meneghine puntano quindi molto "in alto" anche nel 2018. E "in pista" ci saranno anche le due Paton private del Team ILR affidate all'eterno Ian Lougher e a Joey Thompson.

dunlop michael senior tt

SC-Project ha espresso con una nota la sua soddisfazione per l'ingaggio di Dunlop a firma dei titolari Stefano Lavazza e Marco De Rossi, ovviamente gongolanti per questo "gran colpo":

“Siamo estremamente felici di poter accogliere nel Team Paton SC-Project Reparto Corse un campione come Michael. La collaborazione con lui è iniziata dalla fornitura dello scarico SC-Project per la Yamaha R6 del MD Racing Team con cui ha vinto il TT, nella categoria Supersport, lo scorso anno e, soddisfatto del prodotto, ha voluto continuare a collaborare con noi anche nel 2018 con gli impianti di scarico SC-Project per la sua BMW S1000RR e la Honda CBR600RR con cui correrà rispettivamente nella categoria Stock e Supersport."

"Le sue qualità sono chiare a tutti e siamo consapevoli che un pilota come Michael punti a nient’altro che a vincere. È un onore per noi e per Paton schierare uno dei piloti più forti nella storia del Tourist Trophy. Siamo pronti alla sfida di confermarci la moto da battere sull’Isola di Man.”

30/05/2017: Michael Rutter (Paton/Paton SC-Project Reparto Corse) at Ballaugh Bridge during the opening night's practice for the Isle of Man TT. PICTURE BY DAVE KNEEN/PACEMAKER PRESS.

  • shares
  • Mail