Harley-Davidson Bronx: un nuovo modello da Milwaukee?

Harley-Davidson ha da poco depositato i marchi Bronx e Harley-Davidson Bronx per un eventuale utilizzo su un nuovo modello di moto.

harley-davidson.jpg

Secondo quanto riportato dal sito trademarkia, lo scorso 8 dicembre Harley-Davidson ha depositato presso l’ufficio brevetti americano (US Patent and Trademark Office) i marchi “Bronx”, con il numero di registrazione 87713291, e “Harley-Davidson Bronx”, con numero di serie 87713759. Entrambi sono stati inseriti nella categoria “Vehicles and Products for locomotion by land, air or water” nell’ambito “Motorcycles and structural parts therefor” (motocicli e relative parti strutturali), il che lascerebbe supporre a un utilizzo per un nuovo modello di moto.

Modello che, visto il nome, potrebbe essere una urban cruiser in stile bobber con penumatici larghi dal fascino tenebroso come il distretto di New York da cui prende il nome. È solo un’ipotesi non confermata dall’azienda, che ovviamente non lascia trapelare nulla.

Tra i modelli più richiesti dagli appassionati ci sarebbe anche uno Sportster in versione scrambler, anche se in questo caso il nome Bronx non sarebbe tra i più appropriati, vista la destinazione d’uso. Secondo le normative americane in merito ai brevetti e ai marchi depositati, il nome può essere utilizzato entro la sua scadenza di 36 mesi, dunque potrebbe passare ancora parecchio tempo prima che l’arrivo di una Harley-Davidson Bronx diventi realtà.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 24 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO