MotoGP: ultimo test 2017 per HRC a Jerez

I giapponesi Hiroshi Aoyama e Takumi Takahashi al lavoro sulla nuova RC213V nell'ultimo test dell'anno della MotoGP in terra spagnola.

motogp-hrc-2017-2.jpg

I piloti giapponesi Hiroshi Aoyama e Takumi Takahashi, tester ufficiali di Honda Racing Corporation (HRC), sono già in pista a Jerez de La Frontera per una "tre-giorni" di test privati il cui obiettivo è quello di proseguire con lo sviluppo della Honda RC213V per il Mondiale MotoGP del 2018.

I piloti della "Premier Class" sono soggetti a una pausa invernale che impedisce loro di guidare i rispettivi prototipi da inizio Dicembre fino al test di Sepang, a fine Gennaio, ma questo divieto non coinvolge direttamente i costruttori, che possono usufruire di tornate di collaudi privati ​​per affinare la messa a punto delle moto.

Dopo il test di Valencia, svoltosi a Novembre subito dopo l'ultimo round stagionale, i piloti ufficiali del team Honda Repsol Marc Márquez e Dani Pedrosa si erano dichiarati molto soddisfatti delle prime novità presentate da Honda, e per questo avevano deciso di non partecipare al successivo test di Jerez. Stesso discorso per Yamaha, che aveva preferito svolgere il suo ultimo test a Sepang con Valentino Rossi, Maverick Viñales e Johann Zarco.

I test ufficiali MotoGP della pre-season si apriranno con la 'tre-giorni' di Sepang, dal 28 al 30 gennaio, e proseguiranno poi in Tailandia, sul circuito di Buriram, e poi in Qatar, sul circuito di Losail che, come ormai tradizione, ospiterà anche la gara inaugurale del Motomondiale 2018 il 18 Marzo.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 10 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO