Il rischio non è perdere punti. Il rischio è perdere delle vite

Incidente in moto"Il rischio non è perdere punti. Il rischio è perdere delle vite" è il nome della campagna patrocinata da Mediaset e ACI partita ieri e della durata di una settimana.
Fino al 30 luglio quindi le tre reti Mediaset trasmetteranno uno spot di 30 secondi rivolto alle famiglie, le grandi vittime degli incidenti d'auto.

Secondo le statistiche degli incidenti "il fenomeno mediaticamente più visibile, le stragi del sabato sera, sono un fenomeno drammatico ma numericamente circoscritto - si legge in una nota di Mediaset - Il tributo di vite più rilevante riguarda in realtà le famiglie: i padri, le madri, i bambini. E le cause principali dei sinistri mortali non sono i comportamenti trasgressivi della notte ma le piccole disattenzioni dell'automobilista comune che possono capitare a tutti: distogliere lo sguardo dalla strada per un attimo, cercare oggetti, parlare al telefonino, non assicurare i bambini con le cinture...".
Lo spot mostra una comune famiglia italiana in auto. Sullo sfondo le note di Take Me Home Country Roads di John Denver.

via | Alice Notizie

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: