Dal 2018 il Mondiale per team anche in Moto2 e Moto3

Novità di contorno per quanto riguarda il prossimo anno nel motomondiale

Riders compete during the qualifying session of the Moto3-class at the Australian MotoGP Grand Prix at Phillip Island on October 21 2017. / AFP PHOTO / PETER PARKS / -- IMAGE RESTRICTED TO EDITORIAL USE - STRICTLY NO COMMERCIAL USE --        (Photo credit should read PETER PARKS/AFP/Getty Images)

Motomondiale 2018 - piccole modifiche, conferme e aggiunte da parte della Grand Prix Commission per quel che concerne il prossimo anno nel motomondiale. La prima - e più importante - è l'aggiunta di un mondiale per team anche per le due classi minori, la Moto2 e la Moto3, come già avviene in MotoGP.

Si tratta di un passo in avanti per la dignità e la visibilità delle compagini che, anche per quanto concerne gli sponsor, potrebbe avere elementi spendibili.

Dunque una classifica per squadre in cui i punti saranno dati dal miglior pilota al traguardo, anche in caso di sostituzioni.

Confermati invece i due trofei in MotoGP per il miglior team indipendente ed il miglior pilota di una squadra satellite.

moto2-austria-2017-022.jpg

In aggiunta, la Grand Prix Commission ha accettato la richiesta da parte di KTM di avere 5 wild card per il proprio tester Mika Kallio. Si tratta dei round di Spagna, Catalogna, Germania, Austria ed infine il round di Aragon. Per effetto del nuovo regolamento però le concessioni come wild card riguardano sei round per le case in regime di concessioni speciali, mentre per le altre sono 3.

Per l'occasione è stata scelta anche la tappa migliore dell'anno. Per il 2017 l'appuntamento della Malesia a Sepang è stato votato come miglior Gran Premio.

Confermata infine anche la comunicazione tramite dashboard per il 2018. Piccoli aggiornamenti tecnici al riguardo come la perfetta congruità tra messaggio nel dashboard e quello comunicato alla regia e, dunque, alla televisione.

mika-kallio-ktm-rc16-motorland-aragon-2017.jpg

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO