5.000 Pieghe Winter: weekend di passione in Toscana

Il raid mototuristico, versione invernale della celebre "20.000 Pieghe", è in programma dall’8 al 10 dicembre nella meravigliosa area del Chianti.

Si svolgerà questo weekend in toscana la seconda edizione della 5.000 Pieghe Winter, "versione invernale" della ormai mitica 20.000 Pieghe che invece si appresta a festeggiare il decennale dopo la grande vittoria di Motoblog nell'ultima edizione.

Dopo il successo della prima edizione del 2016 a Volterra, la manifestazione si ripropone quest'anno sfruttando il Ponte dell’Immacolata articolandosi su 2 tappe, per un totale di circa 350 km. L’appuntamento è fissato per venerdì 8 dicembre a Figline e Incisa Valdarno (FI), presso l’Hotel Villa La Palagina, dove dalle 12.00 alle 16.00 si svolgeranno le operazioni preliminari. Gli iscritti si riuniranno per il briefing preliminare e alle 17:30 scatterà la gara vera e propria.

La prima tappa è costituita da un percorso di poco meno di 60 km che si dovrebbe riuscire a completare in circa un’ora e mezza, con un elemento di difficoltà in più rappresentato dalla minore visibilità notturna e, presumibilmente, dalle temperatura più rigide, con le capacità di navigazione al buio che avranno certamente un ruolo determinante per l'ordine di arrivo.

5000-pieghe.jpg

Sabato alle 8:00 scatterà la seconda tappa, decisamente più impegnativa: su una distanza complessiva di circa 280 km, gli intrepidi partecipanti andranno alla scoperta di alcuni tra i luoghi più suggestivi della Toscana centro-orientale. Al momento il percorso, che attraverserà la zona del Chianti in lungo e in largo collegando numerosi castelli e tenute, rimane naturalmente "top secret", con l'arrivo comunque previsto per le 17.00 in Piazza Marsilio Ficino, nel centro di Figline.

All'arrivo della seconda tappa si svolgeranno anche le prove di abilità che, insieme all’esatto rispetto dei percorsi, certificato dai controlli "a timbro e dai selfie" nei punti di passaggio obbligatori, contribuiranno a determinare la classifica finale.

La formula della 5.000 Pieghe Winter è quella ormai collaudata dei raid turistici, con pause-spuntino a metà mattina e per il pranzo. In questo senso, la sosta “più sostanziosa” di questa edizione è programmata al Castello di Meleto, struttura originaria dell’XI secolo, situata nel Comune di Gaiole in Chianti.

La premiazione si terrà nella giornata di domenica, alle 9.30 del mattino, poi il programma proporrà un visita guidata all’antica Fattoria Villa Casagrande, già nel ‘400 residenza dei Conti Serristori ed oggi di proprietà della famiglia Luccioli.

5-000-pieghe-winter-2016-1.jpg

Daniele Alessandrini, Presidente del Moto Club Motolampeggio che organizza l'evento, ha così presentato la nuova edizione della 5.000 Pieghe Winter:

“Solo il 6% dei motociclisti usa la moto tutto l’anno, noi siamo orgogliosi di appartenere a quel 6%! Prometto strade bellissime, luoghi incantevoli, la magnificenza di un patrimonio culturale, ambientale e sociale unico come quello toscano."

"L’inverno è duro, farà freddo, potrebbe piovere ma tutto quello che vedremo e potremo vivere ci ripagherà ampiamente di qualche disagio, affrontato con lo spirito del vero motociclista”.

La 5.000 Pieghe Winter è patrocinata del Comune di Figline e Incisa Valdarno ed è sostenuta per il secondo anno consecutivo da Anlas, produttore turco di gomme che riserverà anche delle offerte speciali ai concorrenti.

5000-pieghe-2017.jpg

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 4 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO