Raduno non autorizzato: muore ragazzo di 16 anni a Sesto Fiorentino

Un giovane di 16 anni è morto e un altro di 17 è rimasto gravemente ferito nel corso di un raduno di moto non autorizzato organizzato su Facebook.


Raduno moto non autorizzato: muore ragazzo di 16 anni a Sesto Fiorentino


Domenica di sangue alla zona industriale di Sesto Fiorentino, in provincia di Firenze, dove ieri pomeriggio un ragazzo di 16 anni ha perso la vita a causa di un incidente tra tre moto avvenuto nel corso di un raduno non autorizzato. Nello stesso incidente è rimasto gravemente ferito un altro ragazzo, di 17 anni, trasportato in ospedale ad Empoli con l'elisoccorso Pegaso del 118, e un terzo ragazzo, anche lui 17enne, ricoverato in ospedale in condizioni non critiche.


I tre ragazzi, secondo quanto riporta Il Tirreno, erano a bordo di due moto 125 cc e una moto 300 cc. La dinamica dell'incidente è ancora in corso d'accertamento da parte della Polizia Municipale dell'Unione dei Comuni Empolese Valdelsa. Quello che al momento è certo è che il raduno, al quale avrebbero partecipato non meno di 100 ragazzi, non era stato né comunicato alle autorità né, di conseguenza, da queste autorizzato.

Tecnicamente, quindi, si tratta di un raduno clandestino che, secondo quando riporta La Nazione, sarebbe stato organizzato tramite un evento su Facebook, cancellato dieci minuti dopo il tragico epilogo.

Il corpo della giovane vittima è stato portato all'istituto di medicina legale di Careggi a Firenze, per l'autopsia di rito, e alcuni cellulari sono stati posti sotto sequestro. Si cercano foto e video dell'evento clandestino, per capire se l'incidente sia stato causato da una manovra pericolosa fatta dalla vittima o da uno degli altri giovanissimi motociclisti coinvolti nel sinistro mortale.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 32 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO