Moto2: Suter si ritira dal Mondiale

Il telaista svizzero "getta la spugna" e abbandona ufficialmente la 'Middle Class' del Motomondiale alla quale aveva sempre partecipato sin dal 2010

suter-moto2-2017-1.jpg

Cambia di nuovo lo scenario "tecnico" nel Mondiale Moto2. La svizzera Suter ha infatti annunciato che nel 2018 non sarà presente sulla griglia di partenza della classe intermedia a causa dell'esiguo numero di squadre disposte a schierare il suo telaio.

Nella stagione appena conclusa, il telaio elvetico è stato utilizzato da sole due squadre, Kiefer Racing e Intact GP, ma solo quest'ultima aveva assicurato la sua fedeltà alla Suter per il 2018. Il team Forward Racing, che per diverse settimane era apparso interessato alla fornitura, alla fine sembrerebbe aver trovato un accordo definitivo con MV Agusta.

German Suter rider Sandro Cortese steers his bike during a training session of the Moto2 of the Grand Prix of Germany at the Sachsenring Circuit on July 1, 2017 in Hohenstein-Ernstthal, eastern Germany.  / AFP PHOTO / Robert MICHAEL        (Photo credit should read ROBERT MICHAEL/AFP/Getty Images)

Tutte le possibili trattative vengono però spazzate via dall'annuncio del ritiro diramato nel weekend, con il 'numero 1' dell'azienda Eskil Suter che ha confermato come: "da un punto di vista strategico, non aveva senso continuare il nostro impegno nel campionato Moto2 con una sola squadra".

Sin dalla sua istituzione nel 2010 al posto della 'vecchia' classe 250cc, Suter è stata un 'pilastro' del Campionato del Mondo Moto2, conquistato tra l'altro nel 2012 con l'allora astro nascente Marc Marquez. Il telaio svizzero però è tecnicamente "caduto in disgrazia" nelle ultime stagioni, con la rivale Kalex che si è gradualmente affermata come la forza dominante della categoria.

suter-moto2-2017-2.jpg

Quest'anno Suter ha solamente "sfiorato" la vittoria con Dominique Aegerter, primo a Misano Adriatico prima di essere squalificato per "fluidi non conformi" nel suo motore, quindi in un'area non di competenza di Suter.

Con l'addio ufficiale di Suter e il team Impact che ha già confermato di essere in trattativa con Kalex, i telaisti impegnati in Moto2 nella prossima stagione saranno quindi Kalex, KTM, Tech3, Speed ​​Up e il nuovo arrivato NTS.

Kiefer Racing's Swiss rider Dominique Aegerter  celebrates after winning the San Marino Moto2 Grand Prix race at the Marco Simoncelli Circuit in Misano on September 10, 2017. / AFP PHOTO / Marco BERTORELLO        (Photo credit should read MARCO BERTORELLO/AFP/Getty Images)

  • shares
  • Mail