LMX 161-H, la moto elettrica francese leggera come una bici

Il confine tra bici e moto elettrica si assottiglia ulteriormente con la moto elettrica LMX 161-H.

Il confine tra bici e moto elettrica si assottiglia ulteriormente con la moto elettrica LMX 161-H.
LMX 161-H


La mobilità urbana, con l'avvento dell'elettrico, sta subendo una vera e propria rivoluzione con ruoli e caratteristiche che si mischiano e si scambiano tra il mondo delle moto e quello delle bici. Ad esempio con la francese LMX 161-H, che tecnicamente è una moto elettrica, ma a guidarla è agile come una e-bike.

La LMX 161-H pesa solo 42 kg, grazie al telaio in alluminio leggero 6061. Ha un motore elettrico da da 3-6-8 kW (rispettivamente in modalità Eco, Normal e Boost) cioè al massimo 10,7 cavalli, batteria a ioni di litio da 1,7 Kwh Samsung che con l'alimentatore standard da 600 Watt si ricarica completamente in 3 ore e permette di percorrere fino a 64 chilometri (o due ore di percorrenza in Eco Mode).

La forcella anteriore è una RST Killah Coil RC, l' ammortizzatore posteriore DNM RCP2, mentre i freni a disco sono da 203 mm e marcati TRP, modello Zurich. Il faro anteriore è a Led, le manopole e leve dei freni sul manubrio sono Domino. La gomma posteriore da moto è da 19 pollici, mentre l'anteriore da downhill bike è da 26 pollici.

La LMW 161-H, di fatto, è una moto elettrica omologata L1-eB ma, come abbiamo visto, ha al suo interno anche componenti e soluzioni derivati dal monto delle e-bike. Si avvicina di più al concetto di "Moto-Bike" (come la Bultaco Albero, per capirci), che a quello di motocicletta classica. Costa 6.500 euro, ma si potrà comprare a partire da maggio 2018.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 3 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO