MotoGP: Alberto Puig al posto di Livio Suppo in HRC?

Lo storico manager di Daniel Pedrosa dovrebbe prendere il posto dell'oramai ex manager torinese

puig.jpg

Dopo l'abbandono di Livio Suppo, oramai divenuto "uomo libero" dopo 22 anni in seno al paddock del motomondiale, la Honda ha necessità di trovare un sostituto all'altezza. L'eredità è di quelle pesanti, considerando come il manager torinese sia stato uno dei più prolifici e, sopratutto, fosse riconosciuta la sua bravura nel gestire piloti e squadre, anche in momenti duri e complicati.

Dunque a chi si rivolgerà la casa dell'Ala? L'opzione più evidente poteva portare ad Emilio Alzamora, padre putativo di Marc Marquez, ed invece ecco che la scelta dovrebbe ricadere su Alberto Puig. L'ex pilota e manager spagnolo ha corso nel motomondiale per ben dieci anni, con 126 gran premi e nove podi.


La sua seconda carriera però, lo aveva portare a scoprire, con la sua scuola, una miriade di piloti. Davies, Stoner, Camier, Olive, Elias, Pedrosa, sono piloti passati tutti sotto la propria filiera del team Junior Telefonica. Proprio con Pedrosa poi, è cominciato il cammino da manager

Negli ultimi quattro anni aveva lavorato per la Asia Talent Cup e cercare giovani giapponesi. Ora, evidentemente, la svolta con una eredità di certo non facile. C'è da continuare l'era Marquez, ma anche il futuro di un pilota come Mir.

Come andrà a finire? L'offerta è giunta. Staremo a vedere se Puig accetterà.

Marc MARQUEZ SPA  Repsol Honda Team  HONDA MotoGP   GP Valencia 2017 (Circuit Ricardo Tormo) 10-12.11.2017  photo: MICHELIN

  • shares
  • Mail