Pole per Sofuoglu e Canepa, vittoria di Colucci in STK 600

Kenan Sofuoglu Honda Ten Kate Hannspree

Se nella World Superbike il discorso campionato sembra ancora molto aperto, in Supersport il dominio di Kenan Sofuoglu (Honda Ten Kate) è davvero indiscutibile. Il centauro turco ottiene la pole in Repubblica Ceca precedendo Broc Parkes su Yamaha YZF-R6 e l'ex Alto Evolution Joshua Brookes ora in forza alla Stiggy Motorport Honda.
Primo dei nostri Massimo Roccoli sesto, davanti a Vizziello dodicesimo e al rientrante "Nanna" diciassetesimo.
Nella Superstock 1000 l'Italia comanda piazzando 3 piloti nei primi quattro posti. Il più veloce è il genovese Niccolò Canepa, classe '88, seguito da Ayrton Badovini e dal belga Didier Van Keymeulen. Quarto posto per Michele Pirro, ottavo per Matteo Baiocco alle cui calcagna rimane attaccato il romano Ilario Dionisi.
In Superstock 600 è Daniele Colucci da Tricarico vince la gara precedendo l'accoppiata francese in sella alla Yamaha YZF-R6 costituita da Barrier e Berger. In sella alla sua Ducati 749R dello Xerox Juonior Team, il giovane lucano riesce a prevalere dopo una sfida all'ultima curva con il talento transalpino del Coutelle Junior Team.
Nella classifica generale primo è Berger, davanti di soli 5 punti a Michele Magnoni oggi ottavo, ed al perugino Andrea Antonelli. Si conclude così un sabato ricco di emozioni grazie allo spettacolo regalatoci da veri e propri funamboli delle due ruote. Domani sarà davvero l'apoteosi...

via | WorldSBK.com

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: