Keanu Reeves a Eicma con tre novità Arch Motorcycle Company

L’attore canadese Keanu Reeves ha presentato a Eicma tre nuovi modelli di moto Arch Motorcycle: KRGT-1 2018, 1S con monobraccio e il concept Method 143.

Come annunciato qualche giorno fa Keanu Reeves, presente Milano in occasione di Eicma, ha svelato nel suo stand tre nuovi modelli del marchio Arch Motorcycle Company, azienda fondata dall’attore canadese insieme al customizer californiano Gard Hollinger di L.A. County Choprods, noto anche per la sua partecipazione a Biker Build-Off su Discovery Channel.

La KRGT-1 2018 è l’evoluzione del modello lanciato nel 2015 con l’obiettivo di creare una cruiser su misura dal carattere sportivo ma con un comfort che la renda guidabile tutti i giorni anche sulle lunghe distanze. Il model year 2018 enfatizza queste caratteristiche con un miglioramento ergonomico della carrozzeria.

02_arch_motorcycle_2018_krgt-1.jpg

Altre innovazioni sono una nuova forcella Öhlins FGRT, freni con ABS opzionale e l’omologazione Euro 4. Il motore è un S&S 124 da 2.032 cc, il telaio è realizzato in acciaio con telaietto in alluminio ricavato dal pieno, i cerchi sono BST in carbonio a cinque razze, mentre la sospensione posteriore è esclusiva di Arch Motorcycle. Tra le varie opzioni si può ordinare con pedane centrali oppure avanzate ma le possibilità di personalizzazione sono numerose e ogni cliente può scegliere la proprio KGRT-1 su misura.

Il secondo modello presentato è la 1S, la prima moto Arch Motorcycle dotata di forcellone monobraccio e rappresenta l’evoluzione all’ennesima potenza di KRGT-1. Questo modello ha un’indole ancora più sportiva con una posizione di guida più aggressiva.

18_arch_motorcycle_1s.jpg

Anche la 1S è dotata di motore S&S da 124 pollici cubi, telaio portante con telaietto in alluminio ricavato dal pieno. Tra le particolarità il serbatoio in alluminio CNC con ampio uso di carbonio, materiale utilizzato anche per i cerchi BST a 7 razze.

L’ultimo modello presentato è il Method 143, che a dire il vero è un concept che nella sua versione definitiva verrà realizzato in soli 23 esemplari. Il motore V-twin ha una cilindrata di 143 pollici cubi, pari a 2.343 cc.

32_arch_motorcycle_method_143.jpg

La ciclistica si compone di telaio in carbonio monoscocca, forcellone monobraccio con cover in fibra carbonio, forcella Öhlins FGRT con cover in carbonio. L’intera carrozzeria è realizzata a CNC e integra la sella in pelle.

Tra i dettagli un dashboard della strumentazione con connessione allo smartphone, scarico in titanio e carbonio ispirato alla MotoGP, cerchi in carbonio BST Turbine. Anche se non annunciato, il prezzo della Method 143 sarà sicuramente a portata di… star hollywoodiana!

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 69 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO