Quadro Nuvion svelato a EICMA 2017

Dalla partnership tra Quadro e Sym nasce una nuova gamma di modelli a 3 e 4 ruote pensati per un pubblico giovane. Che arriveranno nel 2019...

nuvion.jpg

A seguito della loro recente partnership, la svizzera Quadro Vehicles e la taiwanese SYM, Sanyang Motor, hanno presentato al Salone EICMA 2017 di Milano il loro nuovo progetto Nuvion, una nuova linea di veicoli che punta su design e tecnologia per fare proseliti anche in Italia.

Nuvion è un progetto innovativo che nasce dalla nuova sinergia tra i due marchi con l'obiettivo di combinare il gusto classico europeo, la tecnologia svizzera e la qualità manifatturiera taiwanese. Si comporrà di leggeri e compatti veicoli a 3 e 4 ruote pensati principalmente per la mobilità urbana ed il primo concept è già esposto in bella mostra alla fiera meneghina.

Comprensibilmente, alla luce dello stato embrionale del progetto Nuvion, le informazioni a riguardo al momento disponibili non sono molte. Il concept presente a EICMA è un tre-ruote piuttosto snello, con basso centro di gravità e una sella poco distante da terra per favorire al massimo maneggevolezza e facilità di guida.

nuvion2.jpg

Dal punto di vista tecnico, i riflettori sono proiettati sul già affermato sistema di sospensioni idro-pneumatiche HTS (Hydraulic Tilting System) di Quadro, che permette di inclinare in sicurezza le due ruote di uno stesso asse in tutte le condizioni, mantenendole sempre parallele. L'HTS consente di piegare fino a 45°, con l'idraulica che aiuta a raddrizzare il veicolo in ripresa.

Preso atto dell'annuncio e visione del primo concept, contiamo di vedere i primi modelli "production ready" della serie Nuvion tra 12 mesi, al prossimo EICMA, in vista del debutto sul mercato già informalmente previsto per il 2019.

  • shares
  • Mail