Nuovo Aprilia Scarabeo 125/200

Aprilia Scarabeo 125-200 2007

Oltre 750.000 sono gli Scarabeo che hanno invaso le città, affrontato il traffico, viaggiato sulle tangenziali, trasportato persone dal 1993 ad oggi eppure, dopo tanti anni è cresciuto di cilindrata, diversificandosi nelle destinazioni d’uso, ma rimanendo tuttavia fedele alla sua filosofia.
Va sottolineato che Scarabeo è uno scooter completamente nuovo, più moderno, più compatto ma che porta con se lo stile e la filosofia che lo hanno reso un vero best seller.
Forme armoniose descritte da linee semplici e raccordate, con superfici levigate e rassicuranti sono assolutamente inconfondibili, finiture di livello superiore e la raffinatezza nella cura dei dettagli si riconoscono al primo colpo d’occhio.
Uno Scarabeo è uno Scarabeo, unico e inconfondibile.
Sembra retorica, sembrano le solite frasi "da cartella stampa", direte voi. A noi ha fatto un'ottima impressione, lo stile percepito è quello di sempre, di uno Scarabeo.
Aprilia Scarabeo, è uno scooter trasversale, adatto a tutti e che piace a tutti, un'icona dei più giovani come piace donne, agli studenti come ai manager e a chiunque viva il proprio scooter quale segno distintivo e di classe.

Nel segmento he intende aggredire Scarabeo si distingue per caratteristiche d’avanguardia. Proposto nella doppia cilindrata, da 125 e 200, il nuovo Scarabeo si propone ora come modello d’accesso alla gamma degli Scarabeo targati, un entry level di lusso dal rapporto qualità prezzo che è riduttivo definire eccezionale.
Ieri li abbiamo provati entrambi e oggi vi forniremo un servizio dettagliato con video. Nel frattempo vi proponiamo i dettagli della cartella stampa correlati dalle foto ufficiali, statiche e dinamiche.

Foto ufficiali dell'Aprilia Scarabeo 125-200 2007
Aprilia Scarabeo 125-200 2007
Aprilia Scarabeo 125-200 2007
Aprilia Scarabeo 125-200 2007

Design
Giuseppe Ricciuti, papà di tutti gli Scarabeo, firma anche questo nuovo, inconfondibile, modello. Un mix di classico e moderno, tratti decisi affiancati a linee morbide in una continuità che ispira armonia al primo sguardo. Ancora una volta Scarabeo ridefinisce il design dello scooter cittadino. In un mondo usa e getta, la linea rassicurante di Scarabeo è un punto fermo. Inconfondibile tra mille, consente a chi lo guida di vivere la città con l’eleganza di uno scooter che ha saputo superare le frontiere del marchio per diventare un autentico trend setter.
Il nuovo Scarabeo, nelle due cilindrate 125 e 200, è un inno alla purezza del design, nessuna forzatura, nessuna linea fuori posto in un insieme dalle proporzioni perfette.
Le dimensioni compatte consentono di affrontare il traffico più caotico, ma l’ergonomia è quella, perfetta, di tutti gli Scarabeo e la funzionalità è da primo della classe.


Aprilia Scarabeo 125-200 2007
Aprilia Scarabeo 125-200 2007
Aprilia Scarabeo 125-200 2007
Aprilia Scarabeo 125-200 2007
Aprilia Scarabeo 125-200 2007
Aprilia Scarabeo 125-200 2007

Dettagli che contano
La pedana è piatta e consente di aumentare la capacità di carico, il parabrezza fisso alla testa di sterzo permette di deviare il flusso d’aria oltre il pilota, garantendo viaggi senza turbolenze anche ad alta velocità. La completissima strumentazione di tipo analogico/digitale offre un vero e proprio computer di bordo comandabile direttamente dal manubrio; tra le molte opzioni disponibili spicca l’indicazione della temperatura esterna con “Ice warning” che allerta sull’eventuale presenza di ghiaccio. Il cavalletto è stato studiato in modo da offrire un braccio di leva molto favorevole, issare lo Scarabeo sul supporto è un vero gioco da ragazzi.
Il portapacchi in alluminio garantisce la superficie ideale per il montaggio di un bauletto. Il sapiente uso delle cromature, le frecce integrate nel manubrio, tanti particolari che fanno di Scarabeo un mezzo unico.


Aprilia Scarabeo 125-200 2007
Aprilia Scarabeo 125-200 2007
Aprilia Scarabeo 125-200 2007
Aprilia Scarabeo 125-200 2007
Aprilia Scarabeo 125-200 2007
Aprilia Scarabeo 125-200 2007

Motore
Come per tutto il progetto, anche il motore di Scarabeo 125/200 è una novità assoluta, studiato internamente in Aprilia appositamente per Scarabeo.
Un motore all’avanguardia, leggero, razionale e pulito per assicurare ottime prestazioni a consumi irrisori, un tasso di vibrazioni inconsistente ed emissioni bassissime, in linea con la filosofia Scarabeo che vuole mezzi amici dell’ambiente.

Nelle due cilindrate disponibili, questo monocilindrico quattro tempi assicura una guida divertente, sicura e confortevole. Entrambi i motori sono dotati di raffreddamento a liquido e adottano una distribuzione a quattro valvole con doppio albero a camme in testa, soluzione utilizzata per la prima volta da Aprilia per propulsori scooter di questa cilindrata. Soluzione tipica dei motori ad alte prestazioni, consente di ottimizzare la distribuzione e di abbinare potenza a pulizia. Non a caso questi propulsori sono i più performanti delle rispettive categorie.

La versione 200 vanta ben 14 Kw (19 cv) a 8250 giri, con una coppia estremamente favorevole (17 Nm a 7500 giri) che rende la guida di Scarabeo brillante in accelerazione ma anche rilassante e sicura in ogni condizione d’uso.

Il motore 125 cc raggiunge il tetto massimo previsto per legge per questa cilindrata, potendo essere guidato anche dai titolari della sola patente B. Gli 11 kW (15 cv) a disposizione consentono una guida scattante e sicura grazie anche al peso particolarmente ridotto che rende Scarabeo uno dei veicoli più leggeri della sua categoria.

In perfetta sintonia con la filosofia di Scarabeo, l’alimentazione è affidata ad un moderno carburatore Keihin a tutto vantaggio della semplicità di utilizzo e di una manutenzione senza problemi.
Un catalizzatore allo scarico ripulisce a fondo i gas facendo rientrare Scarabeo 125/200 nei limiti EURO 3.
I consumi particolarmente ridotti, abbinati al capiente serbatoio da 8 litri, assicurano un’autonomia più che sufficiente ad affrontare un’intera settimana di viaggi urbani.


Aprilia Scarabeo 125-200 2007
Aprilia Scarabeo 125-200 2007
Aprilia Scarabeo 125-200 2007
Aprilia Scarabeo 125-200 2007
Aprilia Scarabeo 125-200 2007
Aprilia Scarabeo 125-200 2007

Ciclistica
La mise classica ed allo stesso tempo modaiola di Scarabeo non ha mai posto limiti ai tecnici in tema di definizione del reparto ciclistico, anzi la conservazione di molti lungimiranti valori estetici e tecnici presenti su tutta la gamma sin dal 1993, ha rappresentato una eccezionale base di partenza per lo sviluppo del nuovo modello.

Scarabeo 125/200 è stato dunque concepito con l'obiettivo di confermare tutte quelle caratteristiche uniche che l'hanno reso icona dei nostri tempi, pur senza perdere di vista i concetti evolutivi che stanno alla base di ogni nuovo prodotto Aprilia: facilità di guida, performance e sicurezza. Valori determinanti, indelebilmente incisi anche nel DNA del nuovo modello, che si dimostra agile, sicuro in ogni situazione ed in grado di trasmettere sensazioni motociclistiche nei percorsi guidati.

I meriti di questo risultato sono da attribuire agli elevati indici di rigidità torsionale e robustezza del nuovo telaio, in tubi d'acciaio altoresistenziale, ed alla perfetta messa a punto del reparto sospensioni, in grado di assicurare il massimo feeling ed un ottimale assorbimento dei colpi.

La forcella è di tipo teleidraulico con steli da ben 35 mm di diametro, mentre al posteriore è lo stesso gruppo motore-trasmissione, coadiuvato da un braccio secondario in alluminio, ad assolvere il ruolo di forcellone: si tratta di una soluzione semplice e leggera ma allo stesso tempo efficace, grazie anche alla possibilità di regolare il pre-carico molla su quattro posizioni in funzione del peso trasportato e del proprio stile di guida.

I cerchi, dal design raffinato, sono calzati da pneumatici tubeless da 16 pollici e spalla alta (100/80 all’anteriore e 120/80 al posteriore): rappresentano una soluzione perfetta per aggirare tutte le trappole della città e contribuiscono a conferire al veicolo una stabilità eccellente ed una guidabilità intuitiva, alla portata di utenti di qualsiasi esperienza.

Anche al capitolo frenata Scarabeo non ha mai voluto farsi mancare nulla e non fa certamente caso a sé la nuova edizione 125/200. Il disco anteriore da 260 mm, con pinza flottante a triplo pistoncino parallelo, e quello posteriore da 220 mm con pinza a due pistoncini, sono accordati da un inedito sistema di frenata integrale, in grado di ripartire la frenata tra le due ruote e garantire spazi di arresto contenuti in tutta sicurezza.


Aprilia Scarabeo 125-200 2007
Aprilia Scarabeo 125-200 2007
Aprilia Scarabeo 125-200 2007
Aprilia Scarabeo 125-200 2007
Aprilia Scarabeo 125-200 2007
Aprilia Scarabeo 125-200 2007

Accessori
Un mezzo inconfondibile come Scarabeo non può che proporre una gamma di accessori altrettanto distintiva. Che si tratti di maggiore protezione dalle intemperie, di maggiore capacità di carico o di maggiore sicurezza, gli accessori di Scarabeo sono in grado di soddisfare qualunque esigenza supplementare.

• Parabrezza grande con paramani trasparente
• Cavalletto laterale
• Baule “Ovetto” da 28 litri verniciato in tinta
• Baule “New concepì” da 32 litri goffrato
• Baule “City” da 35 litri con cover in tinta
• Telo coprigambe
• Borsa tunnel
• Blocca disco “Iron Guard-disk” 5 mm
• Catena Aprilia “Iron Guard” 120 e 150 mm
• Cavo Aprilia “Easy Guard” 150 cm


Aprilia Scarabeo 125-200 2007
Aprilia Scarabeo 125-200 2007
Aprilia Scarabeo 125-200 2007
Aprilia Scarabeo 125-200 2007

Tutto che che c'è da sapere sullo Scarabeo lo travate sul siti dedicato www.apriliascarabeo.com

  • shares
  • Mail
49 commenti Aggiorna
Ordina: