Brembo fornitore anche delle Harley "Touring"

La immortale H-D Road King 2008

Dopo tre dalla prima, fruttuosa, collaborazione con Harley Davidson tramite la forminutra delle moto della piattaforma VRSC/V-Rod, Brembo stringe ulteriormente i rapporti con la mitica azienda americana diventando il fornitore anche degli impianti frenanti della prestigiosa piattaforma Touring, che rappresenta il 35% circa delle vendite di Harley.
Quota che aggiungendosi al 5% circa dalla serie con motore raffreddato ad acqua di H-D, porta l'azienda italiana ad avere oltre il 40% delle motociclette yankee con i propri impianti frenanti.
Le H-D 2008 infatti vanteranno pinze anteriori e posteriori, pompa anteriore e posterior e dischi freno anteriori e posteriori per i modelli della gamma FL

Una joint venture di cui la stessa Brembo è orgogliosa, come conferma Paolo Magri, Direttore della Business Unit Moto di Brembo: “Questo traguardo premia tutto il team Brembo, che in questi ultimi due anni ha lavorato per soddisfare le richieste del Cliente. Un risultato ancor più importante, considerato il peso che questa nuova fornitura avrà sull’intera produzione di sistemi frenanti per motociclette di Brembo.”
Ma del resto la italianissima Brembo è leader mondiale e innovatrice riconosciuto della tecnologia degli impianti frenanti a disco per veicoli. Nonchè fornitore di sistemi frenanti ad alte prestazioni ai costruttori più prestigiosi di autovetture, motocicli e veicoli commerciali a livello mondiale.
Brembo ha inoltre un’indiscussa supremazia nel settore sportivo con oltre 200 campionati mondiali vinti sino ad oggi.
L’azienda opera oggi in ben 12 Paesi, con 23 stabilimenti e siti commerciali, contando sulla collaborazione di oltre 4700 collaboratori.
Nel settore motociclo, Brembo nel 2006 ha fatturato 90,3 milioni di euro (11% del totale, in crescita del 5,8% sul 2005) e fornisce le maggiori case produttrici di motocicli, motoslitte e All Terrain Vehicles del mondo: Harley Davidson, BMW, Ducati, KTM, Piaggio, MV Agusta, Husquarna, Moto Guzzi, Buell, Triumph. Yamaha, Aprilia, Benelli, Bombardier, Polaris, Vectris - e la quasi totalità dei team che corrono nel moto GP.

Via | Brembo

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: