Aprilia RX e SX 2018

Il marchio veneto svela a Milano le "new entry" nella sua famiglia di prodotti off-road, con motorizzazzioni 50 e 125 cc a 2 e a 4 tempi.

Tra le novità presentate dal marchio Aprilia al Salone EICMA 2017 di Milano ci sono anche le nuove RX e SX, introdotte come più recenti "eredi" della fortunata tradizione Aprilia nelle competizioni. Queste due "new entry" nella famiglia di prodotti off-road di Noale sono declinate in ben 5 modelli e 2 cilindrate, coniugando alti contenuti tecnologici ad un look certamente accattivante e a propulsori prestanti e puliti.

Le nuove Aprilia RX e SX da 125 cc condividono sovrastrutture, telaio, motore e sospensioni, ma ognuna ha un suo spiccato carattere: con le sue ruote da 17” gommate da pneumatici sportivi, la SX si presenta come una scattante e leggera 125 particolarmente efficace nei percorsi misti; la RX 125 è invece più orientata sull'off-road puro.

Entrambe sono equipaggiate con un monocilindrico da 125 cc quattro tempi Euro 4, sospensioni evolute ed un nuovo impianto frenante, dotato di ABS con anti roll-over, che garantisce precisione e totale controllo in frenata e regola il sollevamento della ruota posteriore nelle frenate decise.

Passando alle motorizzazioni da 50 cc, sono tre le declinazioni disponibili: SX, SX Factory ed RX Factory. Sono spinti da un monocilindrico a due tempi di ultima generazione, raffreddato a liquido e con aspirazione lamellare, anche questo Euro 4. Tale propulsore è abbinato a un carburatore a controllo elettronico e a 3 catalizzatori, a controllo delle emissioni.

Gli altri elementi comuni a tutti e tre questi modelli da Aprilia da 50 cc sono il telaio perimetrale in acciaio ad alta resistenza, realizzato in un'accattivante color argento, lo scarico in acciaio inox lucidato, di chiara ispirazione sportiva, e la nuova ed elegantissima strumentazione digitale.

aprilia-sx-125.jpg

  • shares
  • Mail