Benelli 402S 2018

Benelli presenta la nuova city-cruiser 402S

Benelli amplia la sua gamma naked presentando al Salone EICMA di Milano la nuova 402S, una city-cruiser, simile (anche troppo) alla Ducati XDIAVEL. La Benelli 402S ha le pedane avanzate, come vuole la tradizione custom, con sella comoda e spaziosa.

La Benelli 402S 2018 è spinta da un motore bicilindrico in linea, quattro tempi, raffreddato a liquido, 4 valvole per cilindro e doppio asse a camme in testa, che si traduce una erogazione fluida per un ottimo contenimento dei consumi. La potenza massima è di 39,4 CV (29 kW) a 9000 giri/min, la coppia di 35 Nm (3,6 kgm) a 7000 giri/min. La frizione è multidisco in bagno d’olio, il cambio a 6 velocità, l'iniezione elettronica con doppio corpo farfallato di 37 mm di diametro.

Il telaio è a traliccio in tubi con piastre in acciaio. Il reparto sospensioni è affidato all'anteriore ad una forcella up-side-down con steli da 41mm, con un’escursione di 125mm e al posteriore ad un forcellone oscillante con mono-ammortizzatore centrale regolabile nel precarico molla con una escursione di 45 mm.

L’impianto frenante dotato di ABS offre all'anteriore un doppio disco semi-flottante di 260 mm e al posteriore un disco di 240 mm, frenati da pinze a 4 pistoncini davanti e a singolo pistoncino dietro. I cerchi, in lega di alluminio, da 17” montano pneumatici di 120/70-R17 e 160/60-R17. L’altezza della sella è di 740 mm. Il serbatoio di 16 litri garantisce ampia autonomia.

La nuova Benelli 402S sarà disponibile a partire dalla seconda metà del 2018 mentre prezzo è ancora in via di definizione.

  • shares
  • Mail