Superbike Jerez 2017: Rea come Bayliss, vittoria n°52

Il campione del mondo conquista una doppietta in quella che sembrava una pista stregata per lui.

podio-gara-2-sbk.jpg

Il Cannibale ha azzannato anche la sua ultima fiera, la più prelibata, quella che non era riuscito ad avere a se. Jonathan Rea si prende anche Jerez de la Frontera e lo fa con gli interessi dopo che per anni la vittoria gli era sfuggita: doppietta fondamentale, non tanto per la classifica generale - visto il titolo mondiale già conquistato - ma per le statistiche che lo portano a quota 52 vittorie. Rea eguaglia dunque Troy Bayliss: ora nella classifica dei più vincenti di tutti i tempi c'è solo Carl Fogarty, ancora lì in vetta a quota 59.

E' stato l'ennesimo trionfo di stagione per il campione in verde di casa Kawasaki che, dopo il colpo di fortuna di ieri - con il ritiro di Melandri - oggi è partito ed in poco tempo ha superato gli avversari con una partenza forsennata. Una volta in testa ha guadagnato tre secondi ed ha poi amministrato con disinvoltura mentre dietro il suo avversario più pericoloso, Marco Melandri appunto, faticava e non poco a risalire la china.

rea-gara-2.jpg

Il ravennate era decisamente più veloce degli avversari, ma ha rischiato più volte su una pista complicata come Jerez. Ha subito un colpo da Van der Mark prima della Pons, poi è andato due volte lungo alla Dry Sac. Peccato perchè al netto della seconda posizione comunque conquistata, ha avuto il sapore di occasione persa.

Terzo Chaz Davies, davanti a Lowes ed a Sykes, finito nella morsa delle due Yamaha.

Prossimo appuntamento in Qatar per il finale mondiale. Attenzione, si correrà di venerdi e sabato.

melandri-gara-2.jpg

Superbike Jerez 2017 | Risultati Gara 2

1 2 1 J. REA GBR Kawasaki Racing Team Kawasaki ZX-10RR 19 1'40.640 280,7 1'38.981 273,8 25 25 506 1
2 1 33 M. MELANDRI ITA Aruba.it Racing - Ducati Ducati Panigale R 19 2.732 1'40.734 283,6 1'38.960 277,2 20 301 4
3 8 7 C. DAVIES GBR Aruba.it Racing - Ducati Ducati Panigale R 19 3.974 1'41.068 283,6 1'39.840 275,8 20 16 363 2
4 3 22 A. LOWES GBR Pata Yamaha Official WorldSBK Team Yamaha YZF R1 19 4.624 1'41.217 279,3 1'39.242 273,1 13 13 226 5
5 4 66 T. SYKES GBR Kawasaki Racing Team Kawasaki ZX-10RR 19 6.454 1'41.198 277,9 1'39.318 271,8 16 11 363 3
6 5 60 M. VAN DER MARK NED Pata Yamaha Official WorldSBK Team Yamaha YZF R1 19 10.120 1'41.245 277,9 1'39.561 274,5 11 10 210 6
7 12 12 X. FORÉS ESP BARNI Racing Team Ducati Panigale R 19 15.594 1'41.644 277,2 1'40.535 275,1 7 9 185 7
8 11 05 S. GUINTOLI FRA Kawasaki Puccetti Racing Kawasaki ZX-10RR 19 15.902 1'41.713 277,9 1'40.413 272,4 10 8 18 22
9 13 36 L. MERCADO ARG IODARacing Aprilia RSV4 RF 19 16.396 1'41.690 278,6 1'40.842 275,8 5 7 115 11
10 15 81 J. TORRES ESP Althea BMW Racing Team BMW S 1000 RR 19 19.129 1'41.790 278,6 1'40.992 271,8 3 6 149 9
11 10 40 R. RAMOS ESP Team Kawasaki Go Eleven Kawasaki ZX-10RR 19 19.673 1'41.833 275,8 1'40.388 271,8 6 5 106 13
12 9 2 L. CAMIER GBR MV Agusta Reparto Corse MV Agusta 1000 F4 19 20.353 1'41.646 276,5 1'39.957 268,5 4 4 154 8
13 14 35 R. DE ROSA ITA Althea BMW Racing Team BMW S 1000 RR 19 34.169 1'41.876 274,5 1'40.916 273,1 3 48 16
14 16 121 A. ANDREOZZI ITA Guandalini Racing Yamaha YZF R1 19 38.627 1'42.250 272,4 1'41.024 268,5 2 2 11 27
15 21 72 T. TAKAHASHI JPN Red Bull Honda World Superbike Team Honda CBR1000RR 19 45.421 1'43.149 273,8 1'42.804 271,1 1 8 28
16 19 84 R. RUSSO ITA Pedercini Racing SC-Project Kawasaki ZX-10RR 19 45.469 1'42.844 275,1 1'42.377 269,8 13 26
17 17 34 D. GIUGLIANO ITA Red Bull Honda World Superbike Team Honda CBR1000RR 18 1 Lap 1'42.654 275,8 1'41.326 273,8 13 24
18 6 32 L. SAVADORI ITA Milwaukee Aprilia Aprilia RSV4 RF 17 2 Laps 1'41.952 275,1 1'39.776 271,1 9 113 12

  • shares
  • Mail