Phillip Island Moto3: l’ottava pole di Martin! Lotta aperta per il titolo fra Mir (3° tempo) e Fenati (5° tempo)

Il meteo decisivo nella lotta per la gara e per il titolo?

Il bello del motociclismo è la sua imprevedibilità, mai niente è scontato. Il meteo è una delle componenti centrali di questa imprevedibilità. Quando piove – e a seconda di come piove – mutano i rapporti di competitività fra piloti e moto anche se alla fine di solito ad emergere sono sempre i “migliori”.

A Phillip Island, anche in queste qualifiche della Moto3, è Giove Pluvio a tenere in mano il pallino giocando a nascondino – pista asciutta all’inizio e bagnata proprio nel rusch finale - rendendo ancor più incerta la domanda principale di questo terzultimo round stagionale della categoria cadetta: riuscirà Joan Mir, forte dei suoi 55 punti di vantaggio su Romano Fenati, a far sua la corona iridata già nella seconda tappa del triplete o il pilota italiano sarà in grado di tenere ancora aperta la contesa?

Stando agli ultimi tempi e ai giri veloci effettuati prima del sopraggiungere della pioggia, con il madrileno Jorge Martin davanti a tutti (1’37.030) per l’ottava volta quest’anno e Mir terzo (+0.381) – è stato anche il più veloce nel Day-1 - e Fenati quinto (+0.650), la partita è chiusa con lo spagnolo campione del mondo 2017, seppur virtualmente. La gara è domani e tutto può ancora accadere.

2017-australia-romano-fenati-1.jpg

A Mir, in prima fila, non serve strafare ma limitarsi a tenere sotto controllo il suo più diretto avversario al titolo, in seconda fila, il quale, quest’anno – come dimostrato nei trionfi di Misano e Motegi - si trova particolarmente a proprio agio in condizioni di bagnato o di pista umida. Vedremo.

Fenati, reduce da una caduta del venerdì, è l’unico italiano nella top five, uno dei tre nella top ten, con Pagliani settimo (+0.683), particolarmente competitivo in queste condizioni, e con Bastianini nono (+0.790) alla ricerca di un risultato di prestigio.

Riders compete during the qualifying session of the Moto3-class at the Australian MotoGP Grand Prix at Phillip Island on October 21 2017. / AFP PHOTO / PETER PARKS / -- IMAGE RESTRICTED TO EDITORIAL USE - STRICTLY NO COMMERCIAL USE --        (Photo credit should read PETER PARKS/AFP/Getty Images)

Per la cronaca, nel 2016, in prima fila c’era Migno dietro a Ono e davanti al “cannibale” Binder, poi Bastianini quarto davanti a Bulega quinto, Dalla Porta sesto, Antonelli settimo ecc. Altri tempi, altre storie.

Stavolta, oltre la top ten, troviamo 11° Fabio Di Giannantonio (+0.919), costretto al consueto inseguimento in gara, 12° Bezzecchi (+0.942) sempre in zona buona sul viscido, 14° Dalla Porta (+1.038) in apparente recupero, poi Bulega precipitato al 23° posto (+1.547) davanti a Arbolino 24° (+1.563), Migno 26° (+ 2.195).

Che dire? I tempi parlano da soli, in questo caso esprimono sentenze. Per fortuna sono “solo” … qualifiche.

Moto3 Australia 2017 - Classifica Qualifiche

Leopard Racing Honda rider Joan Mir of Spain powers his machine during the qualifying session of the Moto3-class at the Australian MotoGP Grand Prix at Phillip Island on October 21 2017. / AFP PHOTO / PETER PARKS / -- IMAGE RESTRICTED TO EDITORIAL USE - STRICTLY NO COMMERCIAL USE --        (Photo credit should read PETER PARKS/AFP/Getty Images)

1 Jorge MARTIN | SPA | Del Conca Gresini Moto3 1'37.030
2 Gabriel RODRIGO | ARG | RBA BOE Racing Team 1'37.248 0.218 / 0.218
3 Joan MIR | SPA | Leopard Racing 1'37.411 0.381 / 0.163
4 Juanfran GUEVARA | SPA | RBA BOE Racing Team 1'37.544 0.514 / 0.133
5 Romano FENATI | ITA | Marinelli Rivacold Snipers 1'37.680 0.650 / 0.136
6 Jules DANILO | FRA | Marinelli Rivacold Snipers 1'37.710 0.680 / 0.030
7 Manuel PAGLIANI | ITA | CIP 1'37.713 0.683 / 0.003
8 Aron CANET | SPA | Estrella Galicia 0,0 1'37.743 0.713 / 0.030
9 Enea BASTIANINI | ITA | Estrella Galicia 0,0 1'37.820 0.790 / 0.077
10 Tatsuki SUZUKI | JPN | SIC58 Squadra Corse 1'37.906 0.876 / 0.086
11 Fabio DI GIANNANTONIO | ITA | Del Conca Gresini Moto3 1'37.949 0.919 / 0.043
12 Marco BEZZECCHI | ITA | CIP 1'37.972 0.942 / 0.023
13 Philipp OETTL | GER | Südmetall Schedl GP Racing 1'38.044 1.014 / 0.072
14 Lorenzo DALLA PORTA | ITA | Aspar Mahindra Moto3 1'38.068 1.038 / 0.024
15 Niccolò ANTONELLI | ITA | Red Bull KTM Ajo 1'38.089 1.059 / 0.021
16 Marcos RAMIREZ | SPA | Platinum Bay Real Estate 1'38.170 1.140 / 0.081
17 Ayumu SASAKI | JPN | SIC Racing Team 1'38.204 1.174 / 0.034
18 Darryn BINDER | RSA | Platinum Bay Real Estate 1'38.289 1.259 / 0.085
19 Bo BENDSNEYDER | NED | Red Bull KTM Ajo 1'38.293 1.263 / 0.004
20 Jakub KORNFEIL | CZE | Peugeot MC Saxoprint 1'38.328 1.298 / 0.035
21 Livio LOI | BEL | Leopard Racing 1'38.386 1.356 / 0.058
22 Adam NORRODIN | MAL | SIC Racing Team 1'38.429 1.399 / 0.043
23 Nicolo BULEGA | ITA | SKY Racing Team VR46 1'38.577 1.547 / 0.148
24 Tony ARBOLINO | ITA | SIC58 Squadra Corse 1'38.593 1.563 / 0.016
25 John MCPHEE | GBR | British Talent Team 1'38.614 1.584 / 0.021
26 Andrea MIGNO | ITA | SKY Racing Team VR46 1'39.225 2.195 / 0.611
27 Maria HERRERA | SPA | Aspar Mahindra Moto3 1'39.425 2.395 / 0.200
28 Nakarin ATIRATPHUVAPAT | THA | Honda Team Asia 1'39.895 2.865 / 0.470
29 Patrik PULKKINEN | FIN | Peugeot MC Saxoprint 1'40.709 3.679 / 0.814
30 Kaito TOBA | JPN | Honda Team Asia 1'40.895 3.865 / 0.186
31 Tom TOPARIS | AUS | Cube Racing 1'42.218 5.188 / 1.323

2017-australia-moto3-4.jpg

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail