Alex Debon collauderà l'Aprilia V4 1000

aprilia motore v4 2008Il nuovo motore V4 Aprilia è pronto per il debutto.
A confermarlo l'Ingegner Gigi Dall’Igna, responsabile tecnico dell’Aprilia a GPone.

Il nuovo 1000cc quattro cilindri a V dobrebbe dubuttare la prossima stagione, non è certo se dall'inizio, nel Campionato Mondiale Superbike.
"Il nuovo regolamento che permette alle bicilindriche di arrivare a 1200 cc non ha modificato i nostri piani - spiega Dall'Igna - perché non modifica di una virgola le norme che regolano le quattro cilindri. Il motore è ormai pronto e fra un mese faremo la prima prova, il cosiddetto shakedown in aeroporto, tanto per vedere che stia tutto assieme. Chi guiderà? Per il momento il candidato è Alex Debon. Il fatto che non abbia esperienza con i quattro tempi non ha importanza: è un buon collaudatore”.

Non sarà la versione definitiva quella che scenderà in pista nei primi test, ma un prototipo che "non avrà nulla a che vedere con la moto definitiva. Sia telaisticamente che esteticamente” - precisa il Responsabile tecnico della casa di Noale.

A proposito della scelta di una quattro cilindri a V "classico", Dall'Ingna precisa: “Pensiamo sia lo schema migliore. Non ci sono segreti particolari. Volendo, come gadget, visto che parliamo di un prodotto destinato alla serie, avremmo potuto costruirlo con doppia distribuzione delle valvole: meccanica e pneumatica, ma sarebbe stato solo un trucco: con il serbatoio del gas scarico, cioè nel normale utilizzo, avrebbero funzionato le molle, in gara sarebbe entrata in azione la distribuzione pneumatica. Sarebbe stato tutto regolare, bastava cambiare il carico delle molle…ma non sarebbe stato serio”.

  • shares
  • Mail
42 commenti Aggiorna
Ordina: