SBK Portimao: Rea trionfa in Gara-2 e mette le mani sul titolo

Nuova prova di superiorità dell'iridato e della ZX-10RR nel round portoghese del Mondiale SBK. VdMark e Melandri a podio, Davies KO.

sbk-portimao-2017-3.jpg

Solo la matematica ormai si rifiuta di proclamare l'irlandese Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team) Campione del Mondo della Superbike per la terza volta consecutiva. Dopo la vittoria senza storia nella Gara-1 di ieri, il nord-irlandese ha conquistato oggi anche Gara-2 del round di Portimao e, con il rivale Chaz Davies (Aruba.it Racing Ducati) a terra nelle fasi finali, ha davvero allungato le mani sul titolo.

Avendo conquistato oggi la sua 11a vittoria in stagione, 34a per lui nei tre anni di Kawasaki, Rea ha infatti raggiunto quota 431 punti nella classifica piloti a 3 rounds dal termine, a +120 sul compagno di squadra Tom Sykes, all'asciutto a Portimao dopo la rovinosa caduta nelle FP3, e +135 su Davies. Tradotto, gli basterà un secondo posto nel prossimo round di Magny Cours per inanellare la terza corono SBK consecutiva.

sbk-portimao-2017-2.jpg

Anche oggi Rea è stato autore di una gara praticamente perfetta e dominata dall'inizio alla fine, giusto il tempo di risalire dalla nona posizione alla prima nell'arco di 2 soli giri. Dopo aver conquistato il secondo posto al 7° giro ai danni di Eugene Laverty (Milwaukee Aprilia), Davies è poi caduto a tre giri dalla fine mancando il sorpasso in classifica a Sykes.

Ottimo secondo posto per un galvanizzato Michael van der Mark (Pata Yamaha) che la prossima settimana - salvo recupero dell'ultim'ora di Valentino Rossi - sarà in pista nel round di Aragon della MotoGP; terzo posto per Marco Melandri (Aruba.it Racing Ducati) che superato Laverty nelle ultime battute per bissare il suo piazzamento a podio di ieri.

laverty.jpg

L'irlandese, alla fine quarto, ha comunque portato a casa il miglior risultato della stagione per Aprilia.

Lo spagnolo Jordi Torres (Althea BMW Racing) ha chiuso con un bel quinto posto davanti alle RSV4 di Lorenzo Savadori (Milwaukee Aprilia) e dell'argentino Leandro Mercado (IodaRacing). Bel nono posto per Ayrton Badovini (Kawasaki Grillini Kawasaki) dietro ad Anthony West (Puccetti Kawasaki) e davanti al debuttante giapponese Takumi Takahashi (Red Bull Honda) che chiude la Top 10.

SBK Portimao 2017 - Classifica Gara-2

sbk-portimao-2017-4.jpg

1 J. REA | GBR | Kawasaki ZX-10RR 20 Laps
2 M. VAN DER MARK | NED | Yamaha YZF R1 +5.834
3 M. MELANDRI | ITA | Ducati Panigale R +9.201
4 E. LAVERTY | IRL | Aprilia RSV4 RF +12.792
5 J. TORRES | ESP | BMW S 1000 RR +15.943
6 L. SAVADORI | ITA | Aprilia RSV4 RF +19.359
7 L. MERCADO | ARG | Aprilia RSV4 RF +23.286
8 A. WEST | AUS | Kawasaki ZX-10RR +36.982
9 A. BADOVINI | ITA | Kawasaki ZX-10RR +48.544
10 T. TAKAHASHI | JPN | Honda CBR1000RR +50.000
11 O. JEZEK CZE | Kawasaki ZX-10RR +51.944
12 A. ANDREOZZI ITA | Yamaha YZF R1 +56.705
13 X. FORÉS | ESP | Ducati Panigale R +1'07.518
14 R. RUSSO | ITA | Kawasaki ZX-10RR +1 Lap
15 R. RAMOS | ESP | Kawasaki ZX-10RR +4 Laps

Non classicati:
C. DAVIES | GBR | Ducati Panigale R
L. CAMIER | GBR | MV Agusta 1000 F4
A. LOWES | GBR | Yamaha YZF R1
R. DE ROSA | ITA | BMW S 1000 RR

sbk-portimao-2017-5.jpg

  • shares
  • Mail