WSBK: Anthony West con Kawasaki Puccetti

Il pilota australiano sostituirà l'infortunato Randy Krummenacher nei restanti quattro round stagionali

anthony-west.jpg

Sarà Anthony West il sostituto dell'infortunato Randy Krummenacher per i restanti quattro round stagionali del Mondiale Superbike 2017. A causa delle lesioni subite nella caduta del Lausitzring, infatti, lo svizzero non potrà concludere la stagione: come comunicato dalla stessa squadra, sarà proprio l'esperto aussie a salire in sella alla Kawasaki Ninja ZX-10R del team Puccetti.

West ha già corso in WSBK nel 2016, proprio con una "verdona" di Akashi: anche in quell'occasione disputò la stagione in qualità di sostituto di Sylvain Barrier. La squadra era il team Pedercini e il suo miglior risultato fu un 5° posto a Sepang.

"Sono molto contento di questa opportunità di tornare in Superbike in sella ad una Kawasaki con team forte come quello di Puccetti. Vorrei ringraziare anche il mio team EAB WEST RACING per aver capito le mie esigenze e avermi dato la possibilità di non perdere questa occasione. Bakel Ferry e Peiro hanno lavorato duramente per farsi che potessi continuare a correre in Supersport quest'anno, perciò è anche grazie ai loro sforzi che devo questa opportunità di tornare in Superbike. Sono entusiasta di poter concludere la stagione con una nuova moto e una nuova squadra. Non vedo l'ora di arrivare in Portogallo e conoscere il team Puccetti Racing".

west_kawasaki_pedercini.jpg

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 15 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO