Moto3: Marco Bezzecchi con PrüstelGP nel 2018

Florian Prüstel: "Da tempo eravamo in trattativa con la VR46 Riders Academy e la KTM, alla fine siamo riusciti a definire questo accordo. "

bezzecchi2.jpg
Moto3 - La classe cadetta del motomondiale continua a sistemare le proprie pedine per il 2018. La notizia ufficiale di oggi è la firma di Marco Bezzecchi che correrà il prossimo anno con il team PrustelGP.

Il 18enne italiano talento della cantera della VR46 Riders Academy è da anni un prospetto interessante del panorama nazionale e internazionale, con stagioni da protagonista sia nel CIV - bella la sua sfida e lotta insieme a Pagliani e Dalla Porta - e con le due stagioni nel CEV sia nel 2015 e 2016, tanto da farlo affacciare al palcoscenico mondiale.

Due anni di contratto dunque per Bezzecchi che quindi lascia il team CIP con la Mahindra in una stagione dove, finora, ha portato a casa 4 punti.

Dunque il passaggio da una Mahindra ad una KTM per il giovane pilota italiano per il prossimo anno, considerando ovviamente l'abbandono degli indiani: "Sono davvero felice di entrar a far parte del team PrüstelGP. Desidero ringraziare Florian e KTM per questa opportunità. L’anno prossimo darò il massimo e sono impaziente di iniziare questo nuovo capitolo della mia carriera".

Florian Prüstel ha così spiegato l’ingaggio di Marco Bezzecchi. "Da tempo eravamo in trattativa con la VR46 Riders Academy e la KTM, alla fine siamo riusciti a definire questo accordo. Sono convinto che con Marco e KTM possiamo essere competitivi l’anno prossimo".

  • shares
  • Mail