MotoGP Silverstone 2017: Dovizioso 1°, Rossi 3°. Marquez rompe il motore!

Risultati e classifiche della domenica del GP di Inghilterra, 12° round del Mondiale MotoGP 2017 dal circuito di Silverstone.

motogp-silverstone-2017-008.jpg

Motomondiale 2017 - Andrea Dovizioso ancora lui. Quattro vittorie nel 2017, cinque affermazioni nelle ultime 14 corse disputate dal circus iridato della MotoGp, considerando anche quella vittoria in Malesia che, evidentemente, deve aver spezzato l'incantesimo. Il pilota Ducati fa poker a Silverstone, vincendo d'autorità, forza, velocità in un circuito in cui finora Ducati non era mai riuscita a primeggiare.

Una vittoria che, considerando la contemporanea rottura del motore di Marc Marquez, ha riportato l'italiano in vetta ad una classifica mondiale che rimane comunque sempre corta e compatta. Ora però si arriva a Misano con una Rossa in prima posizione in campionato. Alzi la mano chi lo avrebbe pronosticato ad inizio anno, quando Vinales e Marquez dominavano la scena.

Marquez, proprio lui, dal canto suo è stato estremamente sfortunato. A memoria d'uomo l'ultima rottura di un propulsore Honda non si ricorda, se non quella di Austin nel 2015 durante le qualifiche, quando la Honda lo abbandonò proprio sul rettilineo dei box. In quell'occasione - tra l'altro - Marc riusci in 3 minuti a correre in pit lane, prendere la seconda moto e fare la pole position. Stavolta invece la fumata bianca si è ben vista. Un peccato ma il mondiale è lungo.

Bene anche Vinales, ritemprato dalla cura Silverstone, eccellente secondo incollato a Dovizioso. Ha rischiato Maverick la scelta di pneumatici - anche se oramai le differenze tra dura e morbida sono risibili - ed è riuscito a battere un Valentino Rossi che ha provato a vincere nella sua 300esima gara. E' riuscito nell'impresa fino a tre giri dal termine, dopo aver lasciato sul piatto 4-5 decimi di passo.

Peccato per l'italiano. La rivicnita però di Misano è dietro l'angolo.

MotoGP Silverstone 2017 | Classifica gara

Pos. Punti Num. Pilota Nazione Team Moto Km/h Data e ora/Distanza
1 25 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 173.7 40'45.496
2 20 25 Maverick VIÑALES SPA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 173.6 +0.114
3 16 46 Valentino ROSSI ITA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 173.6 +0.749
4 13 35 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda Honda 173.5 +1.679
5 11 99 Jorge LORENZO SPA Ducati Team Ducati 173.4 +3.508
6 10 5 Johann ZARCO FRA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 173.2 +7.001
7 9 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 172.9 +10.944
8 8 45 Scott REDDING GBR OCTO Pramac Racing Ducati 172.7 +13.627
9 7 42 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 172.6 +15.661
10 6 19 Alvaro BAUTISTA SPA Pull&Bear Aspar Team Ducati 171.9 +25.279
11 5 44 Pol ESPARGARO SPA Red Bull KTM Factory Racing KTM 171.5 +30.336
12 4 53 Tito RABAT SPA EG 0,0 Marc VDS Honda 171.4 +31.609
13 3 17 Karel ABRAHAM CZE Pull&Bear Aspar Team Ducati 171.4 +31.945
14 2 8 Hector BARBERA SPA Reale Avintia Racing Ducati 171.3 +33.567
15 1 76 Loris BAZ FRA Reale Avintia Racing Ducati 171.3 +33.901
16 43 Jack MILLER AUS EG 0,0 Marc VDS Honda 170.7 +43.012
17 38 Bradley SMITH GBR Red Bull KTM Factory Racing KTM 170.3 +48.683

  • ultimo giro

    Andrea Dovizioso insiste e resiste. Che vittoria per Andrea Dovizioso! Secondo un eccellente Vinales davanti a Rossi

  • 02 giri al termine

    Andrea Dovizioso continua a condurre su Vinales che ha superato Rossi e Crutchlow quarto ma staccato. Dietro Iannone scivola e travolge Petrucci incolpevolmente

  • 03 giri al termine

    Andrea Dovizioso si porta in testa! Grande sorpasso dell'italiano che proverà ora a scappare con Rossi che dovrà difendersi da un Vinales all'arrembaggio!

  • 04 giri al termine

    La gara è di nuovo incertissima perchè Vinales si è rifatto sotto. Rossi è sempre davanti con Dovi secondo ma se la giocheranno

  • 06 giri al termine

    La classifica: Rossi e Dovizioso ora sono staccati dagli altri. C'è un buco con Vinales e Crutchlow. Ma dal box a Dovizioso segnalano "Marquez Out".

  • 07 giri al termine

    INCREDIBILE! Rompe il motore Marc Marquez! La Honda in fumo, ora Dovizioso sarebbe in testa al mondiale!

  • 08 giri al termine

    Rossi rimane in testa ma sta perdendo circa due decimi da Dovizioso con Marquez terzo. Vinales è quarto ma sembra non riuscire a tenere il ritmo

  • Marquez capisce che Dovizioso potrebbe scappare ed andare a prendere Rossi ed allora supera Vinales e si mette in caccia!

  • 9 giri al termine

    Dovizioso è letteralmente scatenato! Prima supera Maverick Vinales, poi lo spagnolo risponde ma l'italiano ne ha più di tutti! Di nuovo secondo ancora una volta sulla linea del traguardo!

  • 10 giri al termine

    Si rompono gli indugi. Marquez ha attaccato prima del traguardo Dovizioso, ma proprio sulla linea del traguardo l'italiano non ci sta e risponde per le rime! Dovi di nuovo terzo! E Rossi ora è più vicino....

  • 12 giri al termine

    Dalle retrovie sta risalendo bene Zarco che si affaccia sul secondo gruppo con Lorenzo e Pedrosa. Davanti Rossi continua a tenere il ritmo su Vinales, Dovizioso Marquez ed un arrembante Crutchlow

  • 13 giri al termine

    Dai box arriva la segnalazione per Rossi: BRK, per intervenire sulla mappa motore sull'intensità del freno motore

  • 14 giri al termine

    LA classifica: Rossi in testa con sette decimi di vantaggio su Vinales, Dovizioso, Marquez, Crtuchlow, Lorenzo, Perosa, Zarco, Rins, Redding e Iannone

  • 15 giri al termine

    Andrea Dovizioso terzo! Grande manovra dell'italiano che supera Marquez e punta Vinales

  • Nel frattempo nelle retrovie, Andrea Iannone cerca di recuperare. Ora è 11esimo il pilota Suzuki, dietro però ad un Rins sempre più convincente

  • 16 giri al termine

    Maverick Vinales è il più veloce in pista, anche se con una morbida posteriore. Marquez sembra avere qualche problema in frenata con il posteriore, ma attenzione a darlo per finito. Lo spagnolo è terzo davanti a Dovizioso. Rossi intanto ha 8 decimi di vantaggio dagli inseguitori

  • 17 giri al termine

    Valentino Rossi abbassa il riferimento in 2'01. Dietro come gli inseguitori nel ciclismo Vinales, MArquez, DOvizioso e Crutchlow cercano di recuperare sull'italiano.

  • Maverick Vinales supera Marc Marquez. Per il momento è uno-due Yamaha

  • 18 giri al termine

    Rossi gira in 2'02. Marquez sembra aver commesso un piccolo errore e si ritrova in bagarre con Vinales per la seconda posizione. La situazione ha creato un poco di confusione e questo ha portato Dovizioso anche a farsi sotto superando Crutchlow. Lotta aperta

  • Lungo di Crutchlow dopo la Stowe alla stccata della chicane. Cerca di approfittarne Dovizioso ma senza successo. Davanti Rossi continua a condurre con 8 decimi di vantaggio su Marquez

  • 19 giri al termine

    Sulla linea del traguardo, Andrea Dovizioso si prende la quinta posizione su Lorenzo. L'italiano non vuole mollare il treno delle Honda e Yamaha davanti.

  • 20 giri al termine

    Rossi cerca subito di dettare il ritmo davanti a Marquez, poi Vinales, Crutchlow ed il duo Ducati alle spalle. Gruppo compatto

  • 16:30

    Partenza valida! Ottimo spunto di Marquez, ma ancora meglio Rossi che entra primo alla prima curva

  • 16:28

    Si parte con il giro di ricognizione

  • 16:26

    La scelta delle gomme: soft al posteriore per Vinales, Hard per le Ducati, Rossi e Crutchlow

  • La griglia di partenza: Marquez, Rossi, Crutchlow, Vinales, Lorenzo, Dovizioso le prime due file

  • 16:20

    Tutto è pronto per la partenza del Gran Premio di Gran Bretagna da Silverstone

  • 12:22

    La classifica del warm up: Iannone, Marquez, Crutchlow, Vinales, Rossi, Zarco, A.Espargaro, Dovizioso, Rins, Lorenzo. Confermata la questione di un solo run. Nessuno ha potuto fare delle prove comparative all'interno del turno, si sarebbe perso troppo tempo.

  • 12:20

    Alla fine sotto la bandiera a scacchi la spunta Andrea Iannone in scia a Vinales. Una bella iniezione di fiducia per l'italiano. 2'01.622 per il pilota Suzuki

  • 12:17

    Marc Marquez ora in terza piazza. Sono diversi i piloti che sono stati in grado di girare su tempi simili. Potrebbe essere una gara compatta sopratutto nelle prime fasi

  • 12:15

    Maverick Vinales si prende la terza posizione ad 85 millesimi dal riferimento di Crutchlow

  • 12:13

    Andrea Dovizioso in sesta posizione. Probabilmente starà provando a simulare una situazione con gomma usata

  • 12:09

    Valentino Rossi sta cercando di trovare il miglior assetto. Miglior tempo battuto però da Crutchlow: 2'01.751

  • 12:07

    Seconda tornata di giri veloci. Maverick Vinales ora è il più veloce con il tempo di 2'02.467. Data la lunghezza del circuito, probabilmente si potranno fare al massimo due run per capire il feeling e cambiare assetto

  • 12:05

    Primi giri cronometrati. Lorenzo davanti, sopravanzato subito da un Rins in buona forma qui a Silverstone. Tempi alti comunque

  • 12:03

    Impressionante il volo della moto che si vede nel replay

  • Si inizia con il botto...Jonas Folger cade forte tanto che la moto si trova sopra gli air fence. Il pilota si sdraia per attendere i soccorsi dopo aver provato ad alzarsi. Troppo forte il dolore e la botta evidnetemente

  • 12:00

    Si parte con i venti minuti di ultime prove prima della gara che scatterà alle 16.30

  • Buongiorno da Silverstone dove splende il sole e ci si attende dunque una gara senza variabili meteo. Niente Flag to flag dunque che qui ha introdotto la sua nuova formula

Motomondiale 2017 - 71esima pole position della carriera di Marc Marquez, unico uomo al mondo in grado di chiudere un giro sul circuito di Silverstone con una MotoGP infrangendo la barriera dei due minuti. Il funambolo spagnolo infatti ha offerto una prestazione di livello elevatissimo durante le qualifiche sul circuito del Northemptonshire.

Già perchè in quel minuto, 59 secondi e 941 millesimi, Marc ha fatto letteralmente paura per come aggrediva ed affrontava le curve e le buche, gli avvallamenti del tracciato, non pensando a quell'anteriore che più volte lo ha mandato in crisi.

motogp-silverstone-2017-029.jpg

"Quando sono rientrato ai box dopo il primo tentativo ho visto quante volte mi ha chiuso davanti" raccontava Marquez divertito dopo la pole "cosi ho deciso di spegnere il monitor. Sapevo di poter fare meglio e quando alla fine ho visto il tempo ho iniziato a ridere sotto il casco".


Secondo è Valentino Rossi: il Dottore chiude ad appena 84 millesimi dal record di Marquez, con una prestazione veramente eccezionale. In quegli 84 millesimi però, ci sono anche gli oltre due decimi persi nell'ultimo settore, simbolo dei problemi della Yamaha di quest'anno.

"Con la gomma da gara perderò ancora di più, anche quattro o cinque decimi. C'è ancora il warm up però per sistemare le cose. Vorrei lottare per il podio".

motogp-silverstone-2017-008.jpg

Chiude la prima fila un Cal Crutchlow che, qui a Silverstone, ha mostrato uno stato di forma veramente importante. Poteva puntare anche alla pole come lo scorso anno "ma un errore alla curva 13 mi ha fatto perdere tempo. Peccato, ma va bene così". Apre la seconda fila Vinales, ieri quarto, a precedere il duo di casa Ducati, con Jorge Lorenzo quinto davanti ad un Andrea Dovizioso in sesta piazza. "Come passo non sono messo male, ma non sono del tutto contento. Abbiamo una buona velocità, ma ci manca ancora qualcosina per la gara".

Appuntamento dunque alle ore 12:00 quando seguiremo in Live Blogging il warm up della classe MotoGP e alle ore 16.30 - per venire incontro alla programmazione della Formula Uno l'orario della MotoGP è stato posticipato - per il via della gara.

motogp-silverstone-2017-003.jpg

MotoGP Silverstone 2017 | Risultati qualifiche


1 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team HONDA Q2 1'59.941 5 6 320.4
2 46 Valentino ROSSI ITA Movistar Yamaha MotoGP YAMAHA Q2 2'00.025 6 7 0.084 0.084 324.6
3 35 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda HONDA Q2 2'00.106 5 6 0.165 0.081 320.0
4 25 Maverick VIÑALES SPA Movistar Yamaha MotoGP YAMAHA Q2 2'00.341 6 7 0.400 0.235 325.7
5 99 Jorge LORENZO SPA Ducati Team DUCATI Q2 2'00.399 5 6 0.458 0.058 319.6
6 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team DUCATI Q2 2'00.572 5 6 0.631 0.173 327.8
7 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team HONDA Q2 2'00.578 6 7 0.637 0.006 322.4
8 5 Johann ZARCO FRA Monster Yamaha Tech 3 YAMAHA Q2 2'00.622 6 7 0.681 0.044 322.4
9 41 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini APRILIA Q2 2'00.764 6 7 0.823 0.142 322.9
10 94 Jonas FOLGER GER Monster Yamaha Tech 3 YAMAHA Q2 2'00.829 3 7 0.888 0.065 320.6
11 44 Pol ESPARGARO SPA Red Bull KTM Factory Racing KTM Q2 2'01.378 2 3 1.437 0.549 322.8
12 45 Scott REDDING GBR OCTO Pramac Racing DUCATI Q2 2'01.994 5 6 2.053 0.616 323.4
13 42 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR SUZUKI Q1 2'01.285 2 6 (*) 0.455 320.8
14 19 Alvaro BAUTISTA SPA Pull&Bear Aspar Team DUCATI Q1 2'01.340 7 7 (*) 0.510 0.055 328.8
15 29 Andrea IANNONE ITA Team SUZUKI ECSTAR SUZUKI Q1 2'01.567 7 7 (*) 0.737 0.227 323.5
16 8 Hector BARBERA SPA Reale Avintia Racing DUCATI Q1 2'01.669 7 7 (*) 0.839 0.102 328.3
17 43 Jack MILLER AUS EG 0,0 Marc VDS HONDA Q1 2'01.672 3 7 (*) 0.842 0.003 324.0
18 9 Danilo PETRUCCI ITA OCTO Pramac Racing DUCATI Q1 2'01.770 3 4 (*) 0.940 0.098 324.8
19 38 Bradley SMITH GBR Red Bull KTM Factory Racing KTM Q1 2'02.017 6 7 (*) 1.187 0.247 317.8
20 17 Karel ABRAHAM CZE Pull&Bear Aspar Team DUCATI Q1 2'02.037 3 6 (*) 1.207 0.020 324.6
21 76 Loris BAZ FRA Reale Avintia Racing DUCATI Q1 2'02.185 5 6 (*) 1.355 0.148 320.0
22 53 Tito RABAT SPA EG 0,0 Marc VDS HONDA Q1 2'02.211 3 6 (*) 1.381 0.026 323.6
23 22 Sam LOWES GBR Aprilia Racing Team Gresini APRILIA Q1 2'02.787 6 7 (*) 1.957 0.576 317.7

MotoGP Silverstone 2017 | Programmazione odierna


Movistar Yamaha MotoGP's Italian rider Valentino Rossi competes during the first practice session of the MotoGP Austrian Grand Prix weekend at the Red Bull Ring recing circuit in Spielberg, Austria, on August 11, 2017. / AFP PHOTO / Jure Makovec        (Photo credit should read JURE MAKOVEC/AFP/Getty Images)

Domenica 27 agosto

10:30 | Paddock Live
11:00 | Moto3 Warm Up
11:30 | Moto2 Warm Up
12:00 | MotoGP Warm Up
12:45 | Paddock Live
13:40 | Moto3 Gara
15:00 | Moto2 Gara
15:45 | Paddock Live Gara
16:00 | Grid Pre-Gara MotoGP
16:30 | MotoGP Gara
17:30 | Zona Rossa
18:15 | Paddock Live Ultimo Giro
21:00 | Race Anatomy

  • shares
  • Mail